Floridia dedica una piazza all’eroe civile Vito Bugliarello

Floridia ha il suo eroe e gli dedica una piazza. L’eroe civile è Vito Bugliarello, il 34enne che si è tuffato in mare per trarre in salvo due ragazzi, perdendo, però, la vita, finendo nella risacca che lo ha trascinato a fondo. La Prefettura di Siracusa ha accolto la richiesta dell’Amministrazione comunale floridiana dando il nulla osta per l’intitolazione del luogo pubblico.  La piazza Bugliarello sorgerà nell’attuale via Salvatore Carnevale nella zona est del centro urbano.

La mattina di sabato 22 aprile dello scorso anno, Vito Bugliarello si trovava in contrada Marchesa ad Avola e non ci ha pensato due volte a gettarsi in mare per salvare due ragazzi che facevano parte di una comitiva e si sarebbero spinti oltre il ciglio della costa. Hanno perso l’equilibrio finendo nel mare agitato. Accortosi che i due ragazzi fossero in difficoltà, ha annodato due teli cui si è aggrappato uno dei due ragazzi che ha poi ha aiutato il compagno a tornare a riva. Nel frattempo, però, Bugliarello è scivolato in mare e la corrente l’ha trascinato velocemente al largo facendo perdere ogni traccia. Scattato l’allarme, sul posto sono accorse le motovedette della Capitaneria di porto di Siracusa, un elicottero della Guardia costiera, i vigili del fuoco le cui ricerche sono culminate nel primo pomeriggio quando i sommozzatori sono riusciti a individuare il corpo privo di vita, incagliato nella scogliera sottostante. 

Il suo gesto di altruismo ha destato commozione non soltanto nella comunità melillese e persino la premier Meloni citò il suo sacrificio come esempio di civico. “Un riconoscimento importante – ha commentato il sindaco Marco Carianni – e di grande valore per la comunità di Floridia, che continuerà a celebrare l’esempio di un eroe del nostro tempo”.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.