Fuga di sostanze chimiche in fabbrica, 30 intossicati 3 gravi nel Verbanese

Tre persone sono ricoverate in condizioni gravi all’ospedale di Verbania a seguito della fuga di sostanze chimiche avvenuta nel pomeriggio nello stabilimento della ditta Galvanoplast di Gravellona Toce (Verbano-Cusio-Ossola).

Altre 23 persone saranno sottoposte ad accertamenti sanitari.

Le cause dell’incidente, avvenuto nell’azienda specializzata nella cromatura di materie plastiche, sono in fase di accertamento. Sul posto sono intervenuti carabinieri, polizia, vigili del fuoco e personale Spresal.

Le persone intossicate sono tutte lavoratori dello stabilimento di Gravellona Toce (VCO) e la nube chimica pare essere rimasta circoscritta all’interno della fabbrica. E’ stato precisato, inoltre, che gli operai della Galvanoplast coinvolti sono complessivamente 23, compresi i 3 portati in ospedale.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.