Luca Cannata (FdI): “già operativi per il nuovo ospedale di Siracusa”

Dopo la proroga al prefetto Giusi Scaduto dell’incarico di commissario per la realizzazione del nuovo ospedale di Siracusa, il parlamentare di Fratelli d’Italia, Luca Cannata, ha avviato un’interlocuzione con la rappresentante del Governo che ha sta procedendo con immediata operatività. “Sua eccellenza il prefetto – dice Cannata – ha già messo in campo gli atti per accelerare l’opera come inteso dalle norme nazionali ed è lei è la scelta migliore per portare a compimento tutti gli atti per addivenire alla realizzazione dell’opera attraverso il progetto definitivo prima ed esecutivo dopo”. La proroga al ruolo di commissario, infatti, è di un altro anno durante il quale verranno definiti i servizi di ingegneria e architettura. Al momento il prefetto ha curato tutti gli aspetti procedurali fino all’approvazione del progetto di fattibilità tecnica ed economica. Lo scorso agosto, in Conferenza dei servizi, tutti gli enti si sono espressi favorevolmente indicando alcune osservazioni. “Non possiamo prescindere da una buona sanità – le parole dell’on. Luca Cannata – nell’ultimo mese abbiamo impegnato il Governo per prorogare il personale sanitario e ho lavorato personalmente per la proroga al commissario. Rafforziamo il nostro impegno per la salute dei cittadini, che disporranno di una struttura all’avanguardia per standard innovativi e tecnologici. Il nuovo ospedale sarà fondamentale per la provincia intera e continuerò a sostenere tutte le battaglie politiche per migliorare la nostra sanità”.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.