Melilli. Il Consiglio Comunale adotta il Piano Regolatore Generale

La massima assise cittadina ha adottato il documento, dopo 20 anni la città potrà contare su una pianificazione territoriale. Il Sindaco On. Carta: “Grande risultato, stilato un documento che rispetta i cittadini, il territorio e le sue caratteristiche ”

Un risultato dal sapore quasi storico.

Un documento atteso da ben 20 anni. 

È il Piano regolatore del Comune di Melilli, adottato nella seduta di lunedì 13 maggio dal Consiglio Comunale all’unanimità.

Uno strumento programmatico di pianificazione territoriale che soddisfa tutti gli standard in materia di sicurezza ambientale, a misura di cittadino, incentrato sulla riqualificazione dell’esistente e sugli investimenti produttivi sostenibili, soprattutto focalizzato sul rispetto delle peculiarità dei tre centri: Melilli, Villasmundo e Città Giardino.

Il nuovo Piano Regolatore Generale dimostra un approccio innovativo, storico, in quanto capace di dettare regole e tempi certi per attrarre nuovi investimenti, e rivoluzionario perché non esclude nessuno dalla partecipazione all’intero meccanismo” commenta il Sindaco, On. Carta “Si è riusciti a tagliare un traguardo di grande spessore per l’intera collettività”.

Il Sindaco di Melilli conclude ringraziando “tutti coloro che si sono impegnati, e avvicendati, in questi sei anni di duro lavoro, caratterizzato da un confronto sempre utile per arrivare a un risultato condiviso, che possiamo definire sicuro, inclusivo e a misura di cittadino. Lo abbiamo fatto tutti con pazienza per centrare un bersaglio di notevole spessore che ritengo imprescindibile per Melilli”.

Comments

comments

By Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Related Posts

No widgets found. Go to Widget page and add the widget in Offcanvas Sidebar Widget Area.
× Segnala