Mercato Ittico di Siracusa, Vinciullo: “Una vergogna epocale che dura da 7 anni”

Come è noto, la Commissione Bilancio, da me presieduta nel 2016, ebbe ad approvare il PO FEAMP 2014-2020. L’11 novembre del 2016 è stato approvato il bando pubblico di attuazione del Programma Operativo FEAMP 2014-2020. Ricordo a tale proposito che più volte l’allora Assessore al Bilancio del Comune di Siracusa, Gianluca Scrofani, ebbe a interloquire con me e con gli uffici dell’Assessorato per ottenere il finanziamento per la rifunzionalizzazione del mercato ittico di Siracusa. Lo dichiara l’On.Vincenzo Vinciullo.

Ricordo sempre che con il DDG n.436/Pesca del 19 ottobre 2017 relativo alla misura 1.43 è stata rideterminata e assegnata in via definitiva la somma di 8.339.237,18 euro e di questi vennero stanziati per il Comune di Siracusa, sempre quando ero Presidente della Commissione Bilancio, 2.985.851,32 euro per la rifunzionalizzazione del mercato ittico.

Nel passato, ha proseguito l’On.Vinciullo, ho più volte sollecitato l’Amministrazione Comunale a procedere sia all’appalto dei lavori quanto all’inizio degli stessi.

Di tanto in tanto, sindaco e vicesindaco della Città di Siracusa, in reciproci complimenti, tentano di accreditarsi ora il finanziamento dell’opera ora la conclusione dei lavori stessi. Tuttavia, è bene ricordare che nel 2017, quando l’opera è stata finanziata, il vicesindaco non era deputato e, ad oggi, nonostante le continue assicurazioni, l’opera non è stata ancora conclusa.

Se anziché farsi reciproci complimenti lavorassero un po’ per concludere i lavori, credo che sarebbe cosa buona e giusta.

Non posso, però, non esprimere la mia più assoluta soddisfazione e amarezza nello stesso tempo.

Soddisfazione nel prendere atto che l’azione politica e legislativa da me intrapresa continua a produrre ancora effetti positivi per la città di Siracusa.

Amarezza perché un’opera pubblica non può, dopo 7 anni, non essere stata conclusa.

7 anni sono un’eternità!

L’occasione, ha concluso l’On. Vinciullo, anche per chiedere che fine hanno fatto le centinaia di biciclette che erano state depositate all’interno del mercato ittico di Siracusa.

Comments

comments

By Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Related Posts

No widgets found. Go to Widget page and add the widget in Offcanvas Sidebar Widget Area.
× Segnala