Operazione “Setaccio”, i carabinieri rafforzano i controlli a Siracusa

Dalle prime luci dell’alba è scattata una vasta operazione anticrimine dei Carabinieri del Comando provinciale su tutto il territorio. Il Comando Legione Carabinieri Sicilia ha inviato un contingente di rinforzo del 12° Reggimento di Palermo, anche in linea con le determinazioni assunte in sede di comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica tenutosi in Prefettura. Si sono svolti servizi a tutto campo, con finalità preventive e di visibilità e anche di contrasto alla criminalità. Al servizio hanno preso parte un’unità volo del 12° Nucleo Elicotteri Carabinieri di Catania Fontanarossa e unità cinofile antidroga del Nucleo Carabinieri Cinofili di Sigonella. I militari di rinforzo permarranno in Siracusa per diversi giorni. I Carabinieri hanno effettuato perquisizioni domiciliari e personali, posti di controllo alla circolazione stradale, vigilanza ad obiettivi sensibili e servizi antidroga, anche nei pressi di istituti scolastici e delle fermate degli autobus.

2 persone arrestate (una per evasione, perché non trovata nel luogo degli arresti domiciliari ed una per furto di metano), 6 le perquisizioni domiciliari effettuate e 21 le persone segnalate alla Prefettura per uso personale di sostanze stupefacenti; sequestrati oltre 20 grammi di sostanze stupefacenti, di cui 7 di cocaina e 13 tra marijuana ed hashish;

56 persone controllate, 14 veicoli controllati, di cui 2 sottoposti a sequestro ed elevate contravvenzioni per oltre 6000 euro. Nell’operazione sono impiegati oltre 60 Carabinieri.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.