Siracusa – Con “Lolita, la ninfetta” si alza il sipario su “Amori tossici”

Siracusa, 8 marzo 2024 – Si alza il sipario sulla settima stagione teatrale “Amori tossici”, diretta da Massimo Tuccitto e promossa dall’associazione culturale Godot con il Teatro Alfeo e la partecipazione del Centro Antiviolenza Ipazia.

Il primo appuntamento è in programma sabato 9 marzo alle 21, al teatro Alfeo di Siracusa, dove andrà in scena “Lolita, la ninfetta” per la regia di Massimo Tuccitto che fa anche parte del cast insieme con Giorgia Gallotti, Francesca Totti e Alfredo Mauceri. Lo spettacolo, con le musiche di Tchaikovsky, i costumi e le scene dell’associazione culturale Godot e Paolo La Mesa come assistente alla regia, sarà replicato il 10 marzo alle 18,30 e il 24 marzo alle 21, sempre al teatro Alfeo.

«Lolita di Nabokov, opera annoverata tra le più belle storie d’amore della letteratura – precisa il regista Massimo Tuccitto – è a mio avviso, senza nulla togliere al valore della scrittura, il diario di un pedofilo. Per me non possono esserci altre letture e dunque è così che questa storia va restituita anche se la critica letteraria, condizionata dalla cultura patriarcale imperante, ha stravolto la visione di questo testo».

Aggiunge Giorgia Gallotti, che interpreta Lolita: «Quella che sto vivendo è per me un’esperienza incredibile. A quasi 18 anni prendere parte a uno spettacolo così importante, con professionisti del genere, mi riempie di entusiasmo e di responsabilità, perché penso sia giusto che la storia di questo amore tossico vada raccontata per mettere in guardia chi ha pochi anni come me, e anche meno, da chi finge di amare, ma in verità vuole solo approfittarsi».

Comments

comments

By Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Related Posts

No widgets found. Go to Widget page and add the widget in Offcanvas Sidebar Widget Area.
× Segnala