Siracusa, nuovo mezzo per tosare le siepi

Siracusa, 4 dicembre 2021 – Dopo 2 mesi di attesa dovuti alle pratiche di acquisto e messa su strada è arrivata oggi l’ufficialità della notizia. Come dichiarato a ottobre la ditta affidataria della gestione ordinaria del verde pubblico lotto A nei giorni a cavallo tra il 9 e il 14 dicembre metterà in servizio un nuovo mezzo meccanico per il taglio di siepi e spartitraffico. Nello specifico si tratta di una trattrice da 110cv munita di braccio decespugliatore da 8mt e di un nuovo camion a supporto per la raccolta degli sfalci. Mezzi meccanici che permetteranno di abbattere drasticamente i tempi di lavorazione dei km di siepi di Via Algeri, Via Don Luigi Sturzo, Via Madre Teresa di Calcutta, siepe esterna Parco Robinson, Viale Santa Panagia, Via Caltagirone, Via Calatabiano, Viale Scala Greca, Via Monte Bianco, Via Caduti di Nassirya, Via Piazza Armerina, Via Randazzo, Via Ada Meli, Via Vittorio Guardo, Via Ozanam, Via Asbesta, Via Don Puglisi che vanno dalla Mazzarona alla Pizzuta. Un passo fondamentale verso la meccanizzazione di alcune operazioni importanti per il decoro e la sicurezza stradale che segue la rimodulazione del capitolato effettuata ad ottobre. Così operazioni che fino ad oggi impiegavano un mese per essere completate, domani verranno effetuate in un paio di giorni liberando tempo e risorse utili grazie alle quali sarà possibile migliorare lo stato e manutenzione dell’intero lotto.
Un grazie va alla società che ha raccolto la proposta e all’ufficio verde pubblico che ne ha curato in questi mesi tutti i passaggi.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.