Siracusa Pride 2024. Si inizia venerdì 7 giugno con il Pride Village e la tavola rotonda “QUEER…e ora! Stay Queer!”

Mancano davvero pochissimi giorni all’attesissimo Siracusa Pride che vedrà come madrine Michela Giraud, una delle più̀ popolari stand up comedian italiane e l’attrice Rita Abela. L’evento inizierà ufficialmente venerdì 7 giugno, a partire dalle ore 16, negli ampi spazi della Balza Akradina faranno da protagonisti a la musica, la creatività, la poesia, il benessere e lo yoga a cura del “collettivo autonomo Osmos – Miscela Culturale”. Gli spazi dedicati ai giochi di società e di ruolo, invece, saranno a cura di Kromis, mentre il drum circle dedicato agli appassionati e possessori di percussioni e tamburi di vario genere saranno a cura di Eleonora Gennaro per Arci Siracusa. Non mancherà la jeam session acustica dedicata a tutti gli appassionati di musica che potranno partecipare portando il proprio strumento musicale. Il tutto, ovviamente, senza dimenticare di un ampio spazio giochi e di lettura dedicato ai più piccoli a cura di Zuimama Arciragazzi e Santimpazzo.

A partire delle ore 18, sul palco dedicato, avrà luogo una tavola rotonda dal titolo “QUEER…e ora! Stay Queer!”. A introdurre il dibattito saranno il presidente di Arcigay Siracusa Armando Caravini e il presidente di Stonewall Siracusa Alessandro Bottaro. Alla tavola rotonda interverranno Porpora Marcasciano, attivista storica per i diritti delle persone LGBTQ+ Presidente onoraria del MIT (Movimento Identità Trans), Presidente della Commissione per le pari opportunità del comune di Bologna e scrittrice. Giuseppe Burgio, professore Ordinario di Pedagogia Generale e Sociale all’Università “Kore” di Enna, Graduated SYLFF Fellow della “Tokyo Foundation for Policy Research”, direttore della rivista scientifica “Pedagogia delle differenze”. Tiziana Biondi, insegnante ed educatrice non formale. Attivista per i diritti civili e umani. Da oltre 30 anni attivista lesbica transfemminista, cofondatrice di Stonewall Siracusa, associazione della quale è attualmente vice presidente. A moderare la tavola rotonda sarà la giornalista Nadia Germano.

A seguire JAM SESSION ACUSTICA UNPLUGGED aperta a cantanti e musicisti animati dalla voglia di condividere emozioni in musica.

Sabato 8 giugno, invece, avrà luogo la grande parata Rainbow, che partirà alle 17.30 da piazzale San Marziano e si concluderà in Ortigia, in Piazza Archimede dove dopo gli interventi degli attivisti e delle due madrine Michela Giraud e Rita Abela. A partire delle 21.30 prederà via il PRIDE PARTY (con ingresso gratuito) che avrà luogo presso il Madness sito in via XX Settembre 32 (Ortigia).

Ricordiamo che il Coordinamento Organizzativo del Siracusa Pride 2024 è composto da: Arcigay Siracusa, Stonewall GLBT Siracusa, Amnesty Gruppo Siracusa, Agedo Ragusa Sportello Ascolto di Siracusa, Arci Siracusa, Arciragazzi Siracusa 2.0, Astrea in memoria di Stefano Biondo ONLUS, Centro Antiviolenza Ipazia Siracusa, CGIL Siracusa, La Brigata Rosa, No Hate Speech Movement Italia, Giosef Siracusa, Osmos Miscela Culturale, Uil Siracusa e Zuimama Arciragazzi.

Comments

comments

By Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Related Posts

No widgets found. Go to Widget page and add the widget in Offcanvas Sidebar Widget Area.
× Segnala