Siracusa, proseguono i lavori per il comando dei vigili del fuoco

Proseguono a ritmo serrato i lavori per la costruzione del nuovo comando provinciale dei vigili del fuoco di Siracusa. L’impresa che si è aggiudicata l’appalto, dopo tante vicissitudini e contenzioso amministrativo ingaggiato dal comune con la precedente aggiudicataria dei lavori, ha ottenuto dal Dirigente Generale del Dipartimento regionale della Protezione Civile la somma di 381mila 640 euro per i lavori già eseguiti.
Per completare i lavori della caserma di contrada Pizzuta, ripresi a gennaio, occorrono 3 milioni di euro, che serviranno per realizzare un’ala dell’edificio. Fondi che, come spiegato nel mese di aprile in commissione Bilancio dell’Ars, potrebbero arrivare dalla rimodulazione dei fondi per il Patto per i sud le nuove risorse necessarie per completare le nuove caserme dei vigili del fuoco di Siracusa e di Augusta.
Nel mese di ottobre è stato pubblicato il decreto del dirigente generale della Protezione Civile con il quale vengono liberati 962mila dall’aggiudicazione definitiva dei lavori per la realizzazione della nuova sede centrale del Comando provinciale dei Vigili del Fuoco. Il riferimento è al secondo lotto, per l’importo contrattuale di 3milioni e mezzo di euro. Il ribasso di oltre il 20% ha permesso di aggiungere in conto perenzione quasi un milione di euro che consente di procedere alla predisposizione del progetto esecutivo per il terzo lotto e, quindi, per la conclusione dei lavori.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.