Siracusa – Sostegno alla Parrocchia del Pantheon in occasione della festa della Madonna di Loreto

La ricorrenza della prossimità della festa della Madonna di Loreto, Patrona degli Aviatori, è stata l’occasione, anche quest’anno, per l’Aeronautica Militare di Siracusa, con a capo il t. col. Roberto Tabaroni, comandante del Distaccamento, in collaborazione con l’Associazione Arma Aeronautica, della quale è presidente il col. Giovanni Girmena, per pensare agli ultimi della nostra società. L’Arma Aeronautica e l’Associazione Arma Aeronautica hanno voluto, come sempre, rendere onore alla patrona degli aviatori con un gesto di solidarietà concreta. La ricorrenza dà infatti, ogni anno, spunto all’Aeronautica Militare di farsi promotrice di una raccolta benefica in favore della mensa della Parrocchia di San Tommaso Apostolo al Pantheon, donando derrate alimentari, frutto di un’intensa attività, che viene effettuata all’interno del Distaccamento Aeronautico di via Elorina, a Siracusa. Un gesto nobile ed altruistico, che mette in evidenza la generosità e l’attenzione, che il personale militare e le loro famiglie rivolgono a quanti nel territorio vivono in condizioni di difficoltà. La raccolta fondi infatti è stata effettuata tra il personale in servizio al Distaccamento, tra i soci ed i familiari dell’Associazione Arma Aeronautica siracusana.

Ci ha illustrato l’iniziativa il presidente dell’Associazione Arma Aeronautica, Giovanni Girmena, noto anche come coordinatore Telethon per le province di Siracusa e Ragusa, promotore della raccolta alimentare insieme al comandante Tabaroni: “In un momento di difficoltà economiche, aggravate anche dalle crisi che guerre e conflitti stanno ampliando e con i grandi flussi migratori che investono la nostra isola, servire gli altri ci aiuta a comprendere che noi siamo davvero persone fortunate. – Prosegue. – Il nostro dovere morale è stare vicino a quanti si trovano in difficoltà ed offrire il nostro sostegno per la missione parrocchiale, che supporta i bisognosi ed i più deboli. Le difficoltà di numerose famiglie, ci hanno indotto a farci carico dei bisogni delle nuove povertà, sostenendo la pregevole opera benefica della mensa del Pantheon”. Ha proseguito il presidente Girmena: “Anche noi, pertanto, in base alle nostre possibilità, abbiamo stabilito di contribuire ad una causa nobile, che da anni porta avanti la Parrocchia del Pantheon di Siracusa e che, oggi più di sempre, necessita del sostegno di tutti noi”. Prosegue Girmena: “Anche quest’anno abbiamo deciso di sostenere don Massimo Di Natale, conoscendo la situazione parrocchiale, in quanto la mensa è superattiva a motivo del costante ampliamento delle famiglie che vivono in condizioni di indigenza, che necessitano di pasti caldi quotidiani.”.

Don Massimo Di Natale, parroco del Pantheon, ha ringraziato il comandante del Distaccamento e tutto il personale militare per l’impegno dimostrato; un plauso ha elargito anche all’Associazione Aeronautica per la consistente raccolta e per la vicinanza che sempre mostra nei confronti della Parrocchia e per le iniziative di solidarietà attuate verso i più bisognosi.

Va ricordato che la dedicazione alla Madonna di Loreto risale al 24 marzo 1920, quando la Beata Vergine Lauretana venne proclamata “Aeronaratum Patrona” da papa Benedetto XV e la ricorrenza di tale festa ricade ogni 10 dicembre. Il 28 marzo del 1923, l’Aeronautica Militare sarebbe stata fondata come Forza Armata autonoma. Da allora, in tutti i reparti dell’Aeronautica Militare, si venera la Virgo Lauretana. Un profondo legame esiste, pertanto, tra la Beata Vergine Lauretana e gli uomini e le donne dell’Aeronautica Militare. La protezione di Maria non si limita al solo trasporto aereo, ma, si riferisce ad ogni individuo, che viaggi ed a quanti nei velivoli o nei servizi di terra risultano responsabili della sicurezza di coloro i quali vengono trasportati. La cerimonia di consegna delle derrate al Pantheon, quest’anno, è avvenuta giorno 7 dicembre.

Maria Luisa Vanacore

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.