Solarino, già sottoposto a misure cautelare, viene sorpreso a spacciare: arrestato 49enne

Foto di repertorio

I Carabinieri della Stazione di Solarino, supportati dai militari dello squadrone eliportato Cacciatori di “Sicilia” e del Nucleo Cinofili di Nicolosi (CT), hanno arrestato un 49enne del luogo gravemente indiziato di detenzione abusiva di stupefacenti.

L’uomo è stato arrestato nell’ottobre 2022 per lo stesso reato e sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

Ciò nonostante, a seguito di perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di oltre 5 grammi di crack, suddivisa in 15 dosi preconfezionate, rinvenuto all’interno del vano di un faretto del controsoffitto del bagno posto sopra la vasca idromassaggio, oltre a materiale per il confezionamento e la pesatura e 1.035 euro in banconote di vario taglio, ritenuti provento di spaccio.

Lo stupefacente è stato sequestrato per i successivi esami di laboratorio e l’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato posto ai domiciliari presso la sua abitazione, come disposto dall’Autorità giudiziaria, nonché denunciato in quanto è stato accertato anche il furto di energia elettrica mediante allaccio diretto alla rete pubblica.

Comments

comments

By Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Related Posts

No widgets found. Go to Widget page and add the widget in Offcanvas Sidebar Widget Area.
× Segnala