Spada: “Dall’Ars via libera esenzione bollo organizzazioni volontariato e proroga attività piccoli laboratori analisi”

Siracusa, 30 dicembre 2022 – Esenzione dal pagamento del bollo per i veicoli in dotazione alle organizzazioni di volontariato, regolarmente iscritte negli appositi registri ed elenchi regionali.  E una proroga al completamento del processo di riorganizzazione della rete di strutture private accreditate che erogano prestazioni di diagnostica di laboratorio. Si tratta dell’Ordine del giorno e dell’emendamento a un Disegno di legge – che ha avuto come primo firmatario il deputato Giovanni Burtone ed è stato sottoscritto da Tiziano Spada – approvato nel corso dell’ultima seduta dell’Ars.

A comunicarlo è il deputato regionale del Pd, Tiziano Spada, che spiega: «L’Ordine del giorno mira a dare un riconoscimento alle straordinarie competenze, capacità operative nonché generosità del mondo del volontariato che, quotidianamente, investe tempo ed energie a sostegno di persone in difficoltà e in situazioni critiche. Una preziosa attività che abbraccia diversi campi, basti pensare che l’esenzione del bollo riguarderà veicoli quali ambulanze, mezzi di protezione civile, destinati al servizio antincendio ecc. Un modo per mettere le tante associazioni di volontariato nelle condizioni di poter continuare a operare».

Il parlamentare regionale continua: «L’emendamento tende invece una mano ai piccoli laboratori di analisi che, come previsto da una norma nazionale, dovrebbero essere aggregati per raggiungere le 200.000 prestazioni l’anno. Con questo emendamento si concede una proroga di 3 mesi, in modo da consentire ai piccoli laboratori di continuare a esercitare la loro attività. Un atto dovuto nei confronti di realtà che, per tutto il periodo del Covid-19, hanno svolto un importante ruolo sussidiario e di supporto al Servizio sanitario regionale, tramite l’esecuzione dei tamponi. Un’attività che – conclude Tiziano Spada – proprio in ragione delle loro ridotte dimensioni organizzative, ha portato alcuni laboratori a trascurare gli adempimenti burocratici per l’iter di aggregazione».

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.