specie protetta

Caccia ai ghiri la ‘ndrangheta mette a rischio la specie protetta

Caccia ai ghiri la ‘ndrangheta mette a rischio la specie protetta

Avevano una grande coltivazione di marijuana, circa 730 piante, ma anche diversi ghiri vivi in gabbia e soprattutto 235 ghiri surgelati in freezer, destinati verosimilmente alla vendita o al consumo. A Delianuova, in provincia di Reggio Calabria, i Carabinieri hanno arrestato tre persone per produzione di sostanze stupefacenti e uccisione o cattura di specie animali protette, dopo le ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dall'Autorità Giudiziaria. In particolare, risale ad alcune settimane fa il ritrovamento da parte dei Carabinieri della Stazione di Delianuova e dello Squadrone Cacciatori "Calabria" di una piantagione di marijuana di circa 730 piante in un terreno…
Read More
No widgets found. Go to Widget page and add the widget in Offcanvas Sidebar Widget Area.
× Segnala