Turista polacca travolta e uccisa a Palermo da auto pirata

Il conducente si è costituito, era fuggito dopo l'impatto

Si è costituito l’automobilista pirata che la notte scorsa ha travolto e ucciso a Palermo una turista polacca, Patrycja Bartosik Weder, di 31 anni, che stava attraversando la strada insieme al marito.

L’investitore, un palermitano di 46 anni, si è presentato all’alba al comando della polizia municipale in via Ugo La Malfa.

Era già stato individuato dagli agenti della polizia municipale e dalla polizia di Stato.

Nel corso del controllo all’alcoltest all’alba aveva un valore di 0,52% leggermente superiore ai limiti previsti dalla legge. “E’ presumibile pensare che la scorsa notte attorno alle 2 fosse più alto. Sarà tutto relazionato alla Pg”.
L’uomo, denunciato per omicidio stradale e omissione di soccorso, vive con la compagna proprio in corso Tukory, dove è avvenuto l’incidente, e stava tornando a casa.

Comments

comments

By Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Related Posts

No widgets found. Go to Widget page and add the widget in Offcanvas Sidebar Widget Area.
× Segnala