Università, Ternullo (FI): “Da Mur dotazione record per borse di studio, segnale di attenzione a studenti”

“Ancora una volta questo governo dimostra, con i fatti, di avere tra le sue priorità quella del diritto allo studio. Infatti, il ministero dell’Università, su input del ministro Anna Maria Bernini, ha aggiornato gli importi delle borse di studio universitarie al tasso di inflazione, garantendo il mantenimento del potere di acquisto degli studenti. Questo significa, concretamente, dare una risposta alle tante difficoltà che si trovano ad affrontare le famiglie italiane che vogliono garantire ai propri figli la possibilità di affrontare il percorso accademico». Così la senatrice di Forza Italia Daniela Ternullo, commentando la pubblicazione del provvedimento del Mur che permetterà agli studenti meritevoli ma con minori capacità economiche di disporre – per l’anno accademico 2024-2025 – di una borsa di studio superiore agli ottomila euro. “Si tratta di un valore mai raggiunto prima dalle borse di studio, reso possibile anche dal modo virtuoso in cui sono stati impiegati i fondi Pnrr. Per le sole borse lo stanziamento per quest’anno ammonta a 850 mila euro. E’ con i fatti che si dimostra l’importanza del diritto allo studio”, conclude.

Comments

comments

By Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Related Posts

No widgets found. Go to Widget page and add the widget in Offcanvas Sidebar Widget Area.
× Segnala