Ambiente – Ferla, sequestrata una discarica di rifiuti speciali

Una discarica abusiva è stata sequestrata nel territorio di Ferla. Ad operare è stato il personale del Nictas dell’Asp di Siracusa, che ha apposto i sigilli a un centro di recupero di rifiuti speciali. Il sequestro è stato disposto dal Gip del tribunale aretuseo, Andrea Migneco, su richiesta del procuratore aggiunto Fabio Scavone e del sostituto procuratore Stefano Priolo. All’amministratore e ai due soci del centro sono stati contestati i reati di esercizio abusivo dell’attività di raccolta dei rifiuti, realizzazione di discarica abusiva oltre che la violazione edilizia e il deturpamento di bellezze naturali. Le indagini del Nictas hanno appurato che l’attività fosse in essere nonostante il Libero copncorsioo abbia emesso una delibera con cui ha disposto la sospensione del centro di raccolta dei rifiuti speciali.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.