Bandiera: Due milioni di euro per il Museo regionale archeologico “Paolo Orsi” di Siracusa

Siracusa 15 maggio – Finanziati con delibera della Giunta regionale, nell’ambito di una serie di finanziamenti per i musei regionali dell’Isola, i lavori di ammodernamento e manutenzione del museo archeologico regionale “Paolo Orsi” di Siracusa.
Lo rende noto l’esponente del Governo regionale, Edy Bandiera: “Grazie a questo finanziamento, sarà finalmente possibile assicurare interventi sulle aree di accoglienza e sull’allestimento del museo, ritenuto tra i più completi della Sicilia, per la qualità e la quantità dei reperti contenuti. Il restyling strutturale del prestigioso polo consentirà inoltre la realizzazione di una caffetteria ed una più idonea fruizione per un pubblico non esperto, oltre che l’ammodernamento degli impianti di climatizzazione, l’eliminazione delle infiltrazioni meteoriche e numerosi altri interventi conservativi, volti ad adeguare il percorso agli standard museografici e museo logici”.
Il museo regionale “Paolo Orsi”, collocato nella sede di Villa Landolina e immerso in un immenso parco verde è tra le mete più gettonate dell’Isola,
ospita celebri opere d’arte greca e romana, ceramiche, marmi, decorazioni architettoniche ma soprattutto vanta reperti che vanno dalla preistoria all’
età ellenistica e romana, suddivisi per spazio temporale e per zona di ritrovamento, fattori questi che consentono di ripercorrere per gradi la
storia ricchissima della Sicilia e della zona di Siracusa.
“Ringrazio il Presidente Musumeci e i colleghi del Governo, per la preziosa attenzione nei confronti di questo avamposto di storia e cultura dell’ umanità”.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.