Bongiovanni, Sippe: “poliziotto Penitenziario suicida al carcere di Siracusa. Occorrono interventi concreti.

Ancora una tragedia nel corpo di polizia penitenziaria. Un agente si toglie la vita nei pressi del carcere di Siracusa. A dare la notizia è Sebastiano Bongiovanni del SIPPE, sindacato affiliato al Sinappe. Non sappiamo quali siano le ragioni di tale gesto estremo, afferma Bongiovanni, ma occorrono soluzioni adeguate perché il nostro lavoro è usurante e questo purtroppo può determinare un forte disagio lavorativo che potrebbe trasferirsi anche nella vita privata. Auspichiamo che il nuovo governo Meloni possa migliorare il sistema penitenziario e le condizioni di lavoro della polizia Penitenziaria, conclude il sindacalista.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.