Ex Ilva Fim, azienda sospende attività 145 imprese appalto

Acciaierie d’Italia ha reso noto alle organizzazioni sindacali che da lunedì prossimo nello stabilimento siderurgico di Taranto sono sospese le attività di 145 imprese appaltatrici.

Lo riferiscono il segretario nazionale Fim Cisl, Valerio D’Alò, e il segretario generale aggiunto della Fim Cisl Taranto-Brindisi, Biagio Prisciano, aggiungendo che “la sospensione è a tempo indeterminato” e che “si tratta di un gesto gravissimo che mette a rischio centinaia di posti di lavoro.

La ricaduta occupazionale sarà massiccia

 

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.