Covid , cresce il contagio, 695 nuovi positivi nelle ultime 24 ore in Sicilia

Sono 695 i nuovi positivi al Covid in Sicilia su 23.994 tamponi processati, con una incidenza di positivi del  2,8%, il salita rispetto a ieri. La regione torna undicesima nel contagio giornaliero di oggi.

Le vittime e i nuovi contagi

Le vittime sono state 15 nelle ultime 24 ore e portano il totale a 4.287. Il numero degli attuali positivi è di 13.681, con una diminuzione di 521 casi rispetto a ieri. I guariti sono 1.201.

La situazione negli ospedali

Negli ospedali i ricoverati sono 775; 2 in meno rispetto a ieri, quelli in terapia intensiva sono 108, quattro in meno.

La situazione nelle singole province

La distribuzione nelle province vede Palermo con 291 casi, Catania 186, Agrigento 65, Siracusa 42, Ragusa 38,  Messina 33, Caltanissetta 20, Trapani 14,  Enna 6.

Più vaccini per accelerare

Intanto in queste ore, in collaborazione con l’Esercito italiano, il corriere espresso SDA, scortato dai Carabinieri, sta consegnando altre 54.100 dosi di vaccino Astra-Zeneca in Sicilia.

 

Le forniture verranno recapitate entro la giornata di domani alle farmacie ospedaliere di Giarre (9.000), Milazzo (6.000), Enna (3.000), Palermo (10.000), Erice Casa Santa (5.500), Siracusa (5.000), Ragusa (5.000), Agrigento (5.000), Caltanissetta (5.100) e Messina (500).

Vaccini – Aperte prenotazioni per settantenni: verrà somministrato l’ AstraZeneca

Da oggi, in Sicilia, tutti i cittadini dai 70 ai 79 anni (dalla classe 1951 fino alla classe 1942) potranno avere accesso ai sistemi di prenotazione per richiedere il vaccino anti Covid. Entra nel vivo, dice la Regione siciliana, una nuova fase della campagna vaccinale che complessivamente potrà interessare una platea di oltre 567mila persone alla quale verrà somministrato il vaccino AstraZeneca (esclusi i soggetti estremamente vulnerabili, vedi nota allegata).

Le procedure di prenotazione sono analoghe a quelle già in atto nel territorio della Regione Siciliana per altri target della campagna vaccinale: si può, infatti, adoperare la piattaforma della struttura commissariale nazionale, gestita da Poste Italiane (prenotazioni.vaccinicovid.gov.it) o attraverso il portale regionale (www.siciliacoronavirus.it).
Oltre alla modalità online, è possibile prenotare anche attraverso il call center dedicato – telefonando al numero verde 800.00.99.66 attivo da lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 18 (esclusi sabato e festivi) – attraverso i 687 sportelli Postamat e tramite il canale costituito dai portalettere di Poste Italiane che possono inserire in agenda gli appuntamenti richiesti dai cittadini appartenenti alla categoria interessata.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.