Priolo, Emergenza coronavirus. Aiuti per famiglie, commercianti, artigiani, partite Iva e attività sportive: approvate le variazioni di bilancio di 970 mila euro

Ai fondi statali e regionali vanno ad aggiungersi 570 mila euro stanziati dal Comune di Priolo, per complessivi 970 mila euro. “La priorità dell’Amministrazione comunale – ha detto il Sindaco, Pippo Gianni – è quella di sostenere tutti i priolesi che stanno subendo ripercussioni economiche a causa dell’emergenza Coronavirus. Aiuteremo coloro che hanno bisogno e, se necessario, attingeremo da altri capitoli per far fronte alle esigenze dei cittadini. Queste somme – ha concluso il Sindaco Gianni – vanno ad aggiungersi agli 88 mila euro già stanziati per la concessione dei voucher spesa, iniziativa che ha anticipato quella analoga del Governo nazionale”.

Dopo l’approvazione da parte della Giunta, le variazioni andranno in Consiglio comunale per l’ok definitivo.

“Queste restrizioni, importanti per la salute di tutti – ha sottolineato l’Assessore al Bilancio, Maria Grazia Pulvirenti – impongono ai cittadini enormi sacrifici. L’Amministrazione comunale farà di tutto per dare un aiuto concreto in questo periodo così difficile”.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.