Priolo, si dimette la presidente Marsala. Il sindaco azzera la giunta


Ha rassegnato le proprie dimissioni la presidente del consiglio comunale di Priolo. Questa sera ad apertura di seduta del consiglio comunale, Francesca Marsala, ha letto un breve documento con cui ha sottolineato il dovere morale di dimettersi dalla carica a seguito della vicenda giudiziaria che la scorsa settimana ha coinvolto il marito, dipendente del comune di Priolo, indagato per corruzione
Le dimissioni erano state sollecitate dal meetup priolese del M5S che ritiene “non accettabile la sua continuazione come presidente del consiglio comunale perchè organo controllore dell’operato della pubblica amministrazione  e alcuni lavori del consiglio potrebbero riguardagli l’ufficio del marito”.
La presidente Marsala ha, quindi, abbandonato l’aula per rientrarvi da consigliere comunale. I lavori sono stati proseguiti dalla vice presidente. Nell’apprezzare il gesto della presidente Marsala e nel diffidare a non dare giudizi affrettati se non prima sia decorso l’iter processuale, il sindaco Pippo Gianni ha dato vita a un altro colpo di scena azzerando giunta e dirigenti comunali.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.