Rubano soldi a nonno col suo bancoposta: denunciati nipote e fidanzato

Utilizzando la carta di credito della Posta del nonno, a sua insaputa, hanno seguito sette prelevi da un bancoposta per complessivi 3.100 euro. Autori del furto il nipote 23enne dell’uomo e il fidanzato 33enne di sua sorella (estranea alla vicenda), che, arrivati dal Lazio, erano ospiti della vittima in attesa di trovare lavoro e che sono stati scoperti e denunciati dai carabinieri del comando provinciale di Catania. L’uomo, 82 anni, pensionato, che vive in provincia, il 5 febbraio scorso ha presentato denuncia contro ignoti dopo avere scoperto l’ammanco sul proprio conto corrente.
La visione delle riprese dei sistemi di videosorveglianza degli uffici postali ha permesso di risalire al 33enne fidanzato della nipote come l’uomo che materialmente aveva eseguito illegalmente i prelievi. Interrogato dai carabinieri ha ammesso le proprie responsabilità, chiamando in correo il giovane cognato di 23 anni, che è il nipote diretto della vittima del furto.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.