Schifani: pochi voli per la Sicilia e prezzi alle stelle «Denunceremo ad Antitrust, governo intervenga»

Palermo, 9 dicembre 2022 – Il presidente della Regione Schifani alza la voce e denuncia pubblicamente quello che non esita a definire «un cartello tra le compagnie aeree Ita e Ryanair sulla rotta Palermo-Roma», in quanto unici vettori a operare su quel percorso. Sotto accusa l’esiguo numero di voli da e per la Sicilia e i prezzi eccessivi. «È inaccettabile – afferma Schifani – che a minare il diritto alla mobilità dei cittadini sia una compagnia a capitale totalmente pubblico come Ita. Torno perciò a chiedere al governo di farsi sentire e in particolar modo al ministero dell’Economia». La Regione Siciliana, annuncia il governatore siciliano, denuncerà la questione all’autorità Antitrust. 

Comments

comments

By Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Related Posts

No widgets found. Go to Widget page and add the widget in Offcanvas Sidebar Widget Area.
× Segnala