Siracusa, decreto anti coronavirus: trovati aperti 2 bar, denunciate 8 persone


I carabinieri del Comando Provinciale di Siracusa sono fortemente impegnati nelle attività di controllo del territorio per garantire il rispetto delle disposizioni impartite dal Governo per contrastare la diffusione del coronavirus. Malgrado i divieti imposti, ieri i militari della Compagnia Carabinieri di Siracusa hanno sorpreso aperti al pubblico due bar, uno nel pieno centro di Siracusa, l’altro a Cassibile, ed hanno altresì sorpreso sei persone che transitavano lungo le vie cittadine senza valido motivo.
Tutti i soggetti identificati sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria per violazione dell’art. 650 c.p. e per i bar in questione, immediatamente fatti chiudere, sarà inoltrata proposta di sospensione della licenza, ai sensi delle citate disposizioni governative.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.