Siracusa – Trauma alla gamba ma in ospedale volevano curargli un dito del piede

Si è recato in ospedale a causa di un trauma alla gamba e i sanitari gli diagnosticano una lesione al dito minulo. Il curioso disguido è accaduto al pronto soccorso dell’Umberto primo. Un trentenne di Priolo ha subito un infortunio cadendo dalla moto. Dolorante, è stato soccorso e trasportato all’ospedale per eseguire degli accertamenti. È stato sottoposto alla visita da parte dei medici di turno che hanno predisposto una radiografia. Con l’arto inferiore dolorante e tumefatto per il trauma subito, il paziente ha, quindi, appreso che si trattasse di una contusione alla gamba.

È rimasto alquanto sorpreso e sbigottito quando, il medico di turno gli ha riferito che avesse riportato una frattura al dito del piede. Il paziente ha fatto notare che si trattasse di un errore ma il sanitario ha insistito che avrebbero dovuto curare il minulo e non il piede. Ne è seguito un batti e ribatti al culmine che il paziente ha pensato di interrompere alzandosi e, pur zoppicante, andarsene senza ulteriore indugio. Dopo varie vicissitudini, si è recato all’ospedale di Catania, dove i sanitari del pronto soccorso ha avuto la conferma che, per sua fortuna, si trattasse solo di una forte contusione alla gamba che si assorbirà in pochi giorni.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.