Sirausa, rapina aggravata e lesioni personali: eseguita misura cautelare nei confronti di due rapinatori

Agenti del Commissariato di Ortigia hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Siracusa, nei confronti di un siracusano di 50 anni, già conosciuto alle forze di polizia, e di un cittadino marocchino di 44 anni, la cui presenza nel territorio nazionale risulta irregolare, accusati entrambi dei reati di rapina aggravata e lesioni personali perpetrati nell’aprile scorso nei confronti di un pensionato settantaduenne.

Il provvedimento custodiale scaturisce a seguito di un’attenta attività d’indagine, coordinata dalla locale Procura della Repubblica e condotta dagli investigatori della Polizia di Stato in servizio al Commissariato di “Ortigia”, che ha consentito di fare luce sull’episodio cui è rimasta vittima il pensionato che, il 4 aprile scorso, sarebbe stato rapinato in viale Tunisi dai due indagati.

Dopo le incombenze di legge, i due arrestati sono stati condotti in carcere.

Comments

comments

By Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Related Posts

No widgets found. Go to Widget page and add the widget in Offcanvas Sidebar Widget Area.
× Segnala