Accuse

Sicilia, scambio di accuse tra Cateno De Luca e Totò Cuffaro: “cu nasci tunnu non mori quadratu)”

Sicilia, scambio di accuse tra Cateno De Luca e Totò Cuffaro: “cu nasci tunnu non mori quadratu)”

Parole dure tra Totò Cuffaro, leader della Dc, Cateno De Luca, Laura Castelli e Ismaele La Vardera di Sud chiama Nord. “Esimio La Vardera, tu e Castelli siete patetici! Cateno invece sarà contento. Il simbolo col pot pourri di variopinte liste che incatenano la Libertà oggi è dato a 1,7 %. Non male lo 0,1% per simbolo. Ancora altre 27 simboli e farà il 4%”, ha affermato Totò Cuffaro. “Bisognerà verificare se si può aumentare la dimensione del simbolo. Ri-esimio La Vardera per le comunali di Palermo hai preso per i fondelli i Palermitani facendo credere che volevi cambiare Palermo ed invece volevi soltanto, utilizzando modi e…
Read More
Operazione Muddichi,rigetta le accuse il sindaco di Melilli

Operazione Muddichi,rigetta le accuse il sindaco di Melilli

Il sindaco di Melilli, Giuseppe Carta, principale protagonista dell’indagine denominata “Muddichi”, ha sostanzialmente rigettato ogni addebito. Dopo oltre 3 ore di interrogatorio, alla presenza del titolare dell’inchiesta, Carta ha risposto an tutte le domande del Gip sostenendo di non avere commesso nessuno dei reati che gli sono stati contestati nell’ordinanza che si compone di 3 mila pagine. Ha sottolineato come tutte le procedure adottate per l’affidamento degli appalti per servizi e forniture al Comune siano corrette ma, soprattutto, di non essere a capo di alcun gruppo associativo men che meno con interessi legati alla gestione in modo arbitrario al soddisfacimento…
Read More
Scommesse on line: tre dei quattro indagati rigettano le accuse

Scommesse on line: tre dei quattro indagati rigettano le accuse

Tre dei quattro indagati siracusani, coinvolti nella maxi operazione sul giro di scommesse on line hanno risposto ieri mattina alle domande del giudice in sede di interrogatorio di garanzia. Ha rigettato ogni addebito il dipendente del Comune di pachino, Antonino Iacono. Assistito dall’avv. Giuseppe Gurrieri, è comparso ieri mattina davanti al gip del tribunale aretuseo, Andrea Migneco, per la convalida del fermo di polizia giudiziaria, eseguito due giorni fa dagli investigatori su disposizione della direzione distrettuale antimafia di Catania. Al giudice ha riferito di non avere mai avuto rapporti con i personaggi che figurano nel provvedimento di fermo mentre ha…
Read More
Processo Qualunquemente: L’ex sindaco di Priolo, Rizza “Accuse da avversari politici”

Processo Qualunquemente: L’ex sindaco di Priolo, Rizza “Accuse da avversari politici”

  Per più d’un’ora ha rilasciato dichiarazioni spontanee e proseguirà anche alla prossima udienza. L’ex sindaco di Priolo Antonello Rizza si è difeso ieri pomeriggio nell’aula del tribunale al processo che lo vede imputato insieme con altre 17 persone nell’ambito dell’operazione denominata “Qualunquemente”. L’ex primo cittadino, che ha studiato in questi mesi le carte della vicenda giudiziaria per formulare una relazione approfondita e articolata, ha sostenuto che tutte le persone che lo hanno denunciato siano suoi avversari politici che tentarono di ostacolarlo durante la sindacatura. Peraltro, le accuse sono formulate soltanto sulla parola e non vi sono intercettazioni o altra attività…
Read More
No widgets found. Go to Widget page and add the widget in Offcanvas Sidebar Widget Area.
× Segnala