Enna

Inchiesta della Dda Nissena: traffico droga dalla Germania in Sicilia, 15 arresti del Ros

Inchiesta della Dda Nissena: traffico droga dalla Germania in Sicilia, 15 arresti del Ros

Quindici persone sono state arrestate nell'ambito di un'operazione antidroga denominata Albana eseguita da Carabinieri del Ros coadiuvati, nella fase operativa, da personale dei comandi provinciali dell'Arma di Enna, Caltanissetta, Catania e Brescia. Secondo la ricostruzione dell'accusa, la sostanza stupefacente arrivava dalla Germania a Barrafranca, tramite emigranti ennesi che vivono in quel Paese. Nei confronti degli indagati il gip di Caltanissetta, su richiesta della locale Dda, ipotizza a vario titolo i reati di associazione per delinquere finalizzata alla produzione e al traffico di sostanze stupefacenti del tipo marijuana e hashish aggravata dalla disponibilità di armi. Tre di loro sono indagati anche…
Read More
Il parlamentare regionale Tiziano Spada all’incontro con Patrick Zaki alla Kore di Enna

Il parlamentare regionale Tiziano Spada all’incontro con Patrick Zaki alla Kore di Enna

Il deputato regionale del Pd, Tiziano Spada, stamattina, nell’auditorium Scelfo della Kore di Enna, ha partecipato all’incontro tra Patrick Zaki e gli studenti dell’ateneo.  “Sogni ed illusioni di libertà”, lo stesso titolo del libro di Zaki, l’evento durante cui l’attivista egiziano dei diritti umani ha ricordato la propria vicenda personale e pubblica. «Un momento di riflessione – per usare le parole del parlamentare regionale del Pd - sui diritti troppo spesso negati così come sulla libertà di espressione, temi quanto mai attuali anche nel nostro Paese». L’on. Tiziano Spada aggiunge: «Durante il convegno è stata conferita la cittadinanza onoraria di…
Read More
Enna. Prete condannato a 4 anni e 6 mesi per violenza sessuale

Enna. Prete condannato a 4 anni e 6 mesi per violenza sessuale

Il tribunale di Enna, ha condannato a 4 anni e 6 mesi don Giuseppe Rugolo, il sacerdote accusato di violenza sessuale aggravata a danno di minori. La sentenza è stata emessa dopo 8 ore di camera di consiglio. Il dispositivo è stato letto dal presidente del tribunale Francesco Pitarresi nel corso di una udienza a porte aperte dopo che tutto il processo era stato celebrato a porte chiuse. L'inchiesta è scattata dopo la denuncia di Antonio Messina, un giovane oggi trentenne, che ha raccontato alla squadra mobile di Enna le violenze subite dal 2009 al 2013.   
Read More
Enna, Minorenne aggredita da coetanei davanti a una scuola

Enna, Minorenne aggredita da coetanei davanti a una scuola

Una ragazzina che frequenta il primo anno di una scuola superiore di Enna sarebbe stata aggredita da cinque coetanei, nei pressi dell'istituto. La giovane, trasportata al pronto soccorso dell'ospedale Umberto I, ha una prognosi di cinque giorni per trauma cranico e all'addome, una cervicalgia da contraccolpo e una lesione alla gamba. L'ospedale ha presentato un esposto/segnalazione al Tribunale dei minori contro gli aggressori. Sul caso indaga la polizia, Il dirigente della scuola avrebbe sospeso gli aggressori ai quali sarà vietato di andare anche in gita. Proprio nelle ore in cui è avvenuta l'aggressione, un criminologo dell'Università Kore di Enna stava…
Read More
Enna, medico di 35 anni trovato morto nel circuito di Pergusa

Enna, medico di 35 anni trovato morto nel circuito di Pergusa

Un medico di 35 anni è stato trovato morto all’interno del circuito di Pergusa nell’ennese, in una zona dove ci sono attrezzature per praticare lo sport. L’uomo aveva chiamato i carabinieri dicendo che voleva farla finita. Allertati i vigili del fuoco e il 118 , i carabinieri hanno setacciato il circuito con le torce prima di trovare il professionista già cadavere.
Read More
Uccise uomo e provocò la morte d’una donna, latitante arrestato a Valguarnera, nell’Ennese

Uccise uomo e provocò la morte d’una donna, latitante arrestato a Valguarnera, nell’Ennese

Icarabinieri hanno arrestato Guglielmo Ruisi, l'uomo latitante dal 10 ottobre scorso, dopo avere sparato e ucciso per strada Salvatore Roberto Scamacca, a Valguarnera, nell'Ennese. La vittima, colpita dagli spari, ha perso il controllo del mezzo. L'auto è finita contro il furgoncino di un venditore ambulante, ferendo a morte una donna che stava facendo la spesa, Nunzia Arena, deceduta poco dopo in ospedale. I dettagli della cattura saranno resi noti in una conferenza stampa alla procura di Enna, alle 12,30.
Read More
Sicilia – Operaio morto sul lavoro sulla A19 a Enna: chiesto processo per impresario e due dirigenti

Sicilia – Operaio morto sul lavoro sulla A19 a Enna: chiesto processo per impresario e due dirigenti

Un fatale montaggio “fai da te”, nonostante l’elevatissima pericolosità di quell’operazione in quota, senza seguire le istruzioni d’uso e senza avvalersi della supervisione del tecnico specializzato. Queste, in estrema sintesi, le pesanti violazioni alla base dell’ennesimo dramma sul lavoro, costato la vita a Vincenzo Martorana, 58 anni, di Villabate (Palermo), e traumi gravissimi al collega Antonino Abbruscato, 63 anni, di Caccamo (Pa), ma ora i responsabili dovranno risponderne alle vittime, ai loro familiari e alla giustizia. A conclusione delle indagini preliminari sull’infortunio occorso il 13 maggio 2022 lungo l’autostrada A19 Palermo-Catania, all’altezza di Enna, presso il viadotto Mulini, il Pubblico…
Read More
Oltre 500 partecipanti all’ assemblea regionale siciliana di Sud chiama Nord a Enna.

Oltre 500 partecipanti all’ assemblea regionale siciliana di Sud chiama Nord a Enna.

Cateno De Luca traccia la via che entro marzo porterà all’assemblea nazionale di Roma. Adesso Sud chiama Nord si ramificherà in tutta la Sicilia con l’elezione dei coordinatori comunali,  provinciali e regionali. "Abbiamo preso oltre 500 mila voti alle ultime regionali e siamo il primo partito in Sicilia, ricorda De Luca, adesso bisogna trasformare questa onda positiva in una struttura capillare, indossare chiaramente la maglia di Sud chiama Nord e intercettare tutti i nostri simpatizzanti perché vanno coinvolti attivamente." Il leader di Sud chiama Nord lancia anche un chiaro messaggio in vista delle prossime regionali: "si andrà al voto prima…
Read More
Enna – Sequestrati cellulari e droga in carcere

Enna – Sequestrati cellulari e droga in carcere

Telefonini e sostanze stupefacenti sono state sequestrate nel corso di un'operazione della polizia Penitenziaria e della polizia di Stato all'interno del carcere di Enna. Durante i controlli e le perquisizioni di alcune cella ci sarebbero stati anche momenti di tensione tra gli agenti e alcuni detenuti. Sequestrati telefonini e droga all'interno del carcere. L'operazione scattata nella notte sarebbe legata al sequestro di stupefacenti di qualche settimana fa, quando la polizia penitenziaria individuò alcune persone che recapitavano droga dentro il carcere con un drone.
Read More
No widgets found. Go to Widget page and add the widget in Offcanvas Sidebar Widget Area.
× Segnala