Messinese

Tre furti in una notte nel Messinese, arrestati tre persone

Tre furti in una notte nel Messinese, arrestati tre persone

Tre catanesi, due uomini e una donna, sono stati arrestati da Carabinieri nell'ambito di indagini su tre furti commessi in una notte nel Messinese: uno in una scuola primaria di Falcone e gli altri due a Oliveri, in un'ex scuola media ora sede di un gruppo scout e in una rimessa di barche e di attrezzature sportive per windsurf. Nei confronti dei tre indagati militari dell'Arma della compagnia di Barcellona Pozzo di Gotto hanno eseguito un'ordinanza cautelare agli arresti domiciliari con l'obbligo dell'uso del braccialetto elettronico emessa dal gip di Patti, Eugenio Aliquò, su richiesta della locale Procura, diretta da…
Read More
Sequestrata oltre una tonnellata di ‘botti’ a Naso nel Messinese

Sequestrata oltre una tonnellata di ‘botti’ a Naso nel Messinese

Ipoliziotti della Questura di Messina ed i finanzieri del Comando Provinciale di Messina hanno denunciato un commerciante di Naso che deteneva, senza la necessaria autorizzazione, oltre 2.660 articoli pirotecnici, del tipo razzi, petardi, batterie e combinazioni esplodenti. Il titolare è stato indagato per fabbricazione o commercio abusivo di materie esplodenti. Sono stati sequestrati oltre una tonnellata di articoli pirotecnici contenenti una massa attiva di polvere pirica pari a circa 145 chilogrammi, la cui commercializzazione avrebbe comportato un illecito guadagno stimato per oltre 24.000 euro.
Read More
Maltempo – Pioggia e frane nel Messinese, frazione e comune isolati

Maltempo – Pioggia e frane nel Messinese, frazione e comune isolati

Forti danni e disagi a causa del maltempo che sta imperversando nella zona Ionica e in quella Tirrenica del Messinese. Tra i comuni più colpiti Limina, Roccafiorita, Antillo e Furci, dove nelle ultime ore si sono abbattuti forti temporali. Situazione critica ad Antillo, dove al momento la comunità è isolata a causa di due frane verificatesi sulle Strade provinciali 15 e 19 che conducono in paese. Problemi anche nella zona Tirrenica per il cedimento della strada provinciale 061/Quater, Madonna delle Grazie-Pietrazze-Pietra Romita. L'arteria è indispensabile per collegare il comune di San Pier Niceto alle frazioni abitate di Oliva, Cafurci e…
Read More
Salvata la speleologa rimasta ferita  dentro l’Abisso del Vento a cento metri di profondità

Salvata la speleologa rimasta ferita  dentro l’Abisso del Vento a cento metri di profondità

  Salvata la speleologa rimasta ferita  dentro l'Abisso del Vento a cento metri di profondità , sulle Madonie ieri pomeriggio. La donna, sta bene ,dicono i soccorritori . In un ambiente angusto i soccorritori hanno lavorato tutta la notte. La grotta si trova alle pendici di Cozzo Balatelli, e ha uno sviluppo di circa 2 chilometri e una profondità di 220 metri. La speleologa , originaria di Brolo, nel Messinese, è caduta quando si trovava a cento metri di profondità. Scivolata, si è procurata la sospetta frattura di una gamba. Dato l'allarme, al corpo specializzato Cnsas nel soccorso in ambiente impervio, la squadra d'intervento insieme…
Read More
No widgets found. Go to Widget page and add the widget in Offcanvas Sidebar Widget Area.
× Segnala