Ugl Salute Sicilia, gli auguri di buon lavoro del sindacato al neo assessore Volo. Urzì e Lanteri: “Sinergia sui progetti del Pnrr, avviare la rete delle cronicità”


“Vogliamo augurare buon lavoro al neo assessore regionale della Salute, Giovanna Volo, con l’auspicio di poterla presto incontrare per avviare insieme un percorso sinergico per la crescita del settore sanitario nella nostra Regione. In passato abbiamo avuto modo di apprezzarla come manager e siamo certi che, grazie a questa sua notevole esperienza acquisita ed all’alto profilo espresso, saprà garantire il giusto cambio di passo ad un Assessorato strategico per l’isola. La sfida fondamentale che avremo da portare avanti, nella piena collaborazione tra parte istituzionale e sindacale, sarà principalmente quella di realizzare il programma legato ai progetti del Piano nazionale di ripresa e resilienza, per evitare di restituire questi ingenti fondi, oltre a quella di continuare il lavoro precedentemente avviato. Come organizzazione sindacale, teniamo particolarmente alle tematiche della rete delle cronicità e delle cure palliative, nonchè della lungoassistenza, che non sono state fino ad ora avviate per via dell’arrivo dell’emergenza Covid-19. Importante sarà l’implementazione della telemedicina anche in Sicilia. Con l’assessore Volo, confidiamo anche di poterci confrontare sulla necessaria riforma della legge 39 del 1988, sul futuro del servizio di emergenza e urgenza Seus 118, oltre che sulla situazione dei lavoratori degli appalti delle aziende ospedaliere e sanitarie nella Regione, ma anche sulla materia del terzo settore e dei centri riabilitativi.” Lo dichiarano il segretario regionale della federazione Ugl Salute Sicilia, Carmelo Urzì, ed l’aggiunto Raffaele Lanteri.

 

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.