Valeria Troia: “Nel PD serve passione civica”


Siracusa, 11 luglio ‘20 – “Congratulazione e buon lavoro a Santino Romano, da qualche settimana neo segretario cittadino del PD già nostro compagno di viaggio negli ultimi anni. Siamo certi che saprà trasferire il suo entusiasmo e la sua onestà intellettuale anche in questo prestigioso ruolo.”
Così, Valeria Troia, portavoce del movimento civico “Prossima – la città delle persone”, saluta l’elezione di Romano nell’ultimo congresso del Partito Democratico cittadino.
“Questo gruppo è maturato con la passione civica di ognuno e si è trasformato maturando rapporti importanti – continua la portavoce – Siamo rimasti sempre attenti alle dinamiche cittadine e abbiamo scelto di restare responsabilmente equidistanti da questa amministrazione.
Dopo la tornata elettorale di due anni fa, che ci ha visto spenderci per l’elezione dell’attuale sindaco – dice ancora Valeria Troia – abbiamo più volte tentato di condividere proposte e idee venute direttamente dai cittadini. Purtroppo ne abbiamo ricevuto un totale silenzio in risposta.
La polverizzazione della politica sul territorio sta mostrando tutti i limiti di una classe dirigente lontana dalle persone e incapace di lavorare a progetti di rilancio condivisi. I movimenti si sono sfaldati con il tempo perché logorati dal disinteresse verso di loro di chi amministra. Altri, incredibilmente, visti i risultati e la rappresentanza, continuano a rivestire ruoli di primo piano.
Ne sono testimonianza la discutibile politica culturale che, al di là delle divisioni evidenti sul Caravaggio, mostra una autoreferenzialità unica nella sua specie e il totale immobilismo in materia di ripresa scolastica. Mentre in molti altri comuni sono stati avviati sopralluoghi e incontri con i Dirigenti scolastici a Siracusa la calura estiva sembra avere smorzato qualsiasi iniziativa.
Prossima, che conferma il proprio ruolo di critica costruttiva nei confronti di questa Amministrazione – conclude Valeria Troia – auspica uno scatto di orgoglio di quanti sono rimasti legati all’attuale Sindaco e a quanti si accingono a contrattare nuovi posti in giunta.
Noi preferiamo tenere fede alla nostra coerenza, certi di continuare a rappresentare il pensiero di una parte di cittadini.”

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.