Acireale: “La rete d’oro” partner del comune per garantire sostegno alle donne vittime di violenza

Il Comune di Acireale ha sottoscritto un accordo di partenariato con l’associazione “La rete d’oro” (Ente del terzo settore) che ha come fine l’attivazione di uno “Sportello antiviolenza”, destinato a garantire azioni di sostegno alle donne che hanno subito violenze. L’accordo firmato dal sindaco, ing. Stefano Alì, e dalla dott.ssa Grazia Cutuli, legale rappresentante de “La rete d’oro”, prevede che il Comune di Acireale metta a disposizione, a titolo gratuito, per due anni, sino ad ottobre 2024, ogni giovedì tra le 17 e le 20, la sala conferenze del Centro di aggregazione giovanile “Il faro”, sito al civico 12 di via Capomulini. “Sin dal nostro insediamento – ha dichiarato il sindaco Alì – abbiamo prestato particolare attenzione alla tutela delle donne che subiscono soprusi di ogni genere. In questo senso, l’assessorato alle Politiche sociali ha attivato tutti gli strumenti disponibili, ma siamo pronti a fornire supporto a quelle realtà che, in qualsiasi modo, possano aiutare le donne vittime di violenze – spesso non soltanto fisiche – a reagire, dimostrando che le istituzioni non le lasciano di certo sole”.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.