Furti con scasso, Maurizio Filoramo (FIPE Siracusa): “Mettiamo a disposizione i nostri sistemi di videosorveglianza”

Siracusa, 13 settembre 2023. “Tre furti in cinque giorni richiedono misure e interventi straordinari per restituire serenità e sicurezza ai commercianti e ai cittadini. Noi siamo pronti a fare la nostra parte mettendo a disposizione delle forze dell’ordine i nostri sistemi di videosorveglianza”. Sono le parole di Maurizio Filoramo, presidente di FIPE Siracusa, la Federazione italiana dei pubblici esercizi aderente a Confcommercio, dopo l’ennesimo furto con scasso ai danni di un’attività commerciale nel centro storico di Ortigia. Negli ultimi giorni sono finiti nel mirino dei criminali il Caseificio Borderi, il negozio Giallo Limone creativityshop e lo storico associato, il ristorante La Tavernetta, attività che hanno subito non solo furti in denaro ma anche ingenti strutturali danni ai locali.

“Come FIPE esprimiamo piena solidarietà ai titolari di queste tre attività – ha dichiarato Maurizio Filoramo – siamo certi che le forze dell’ordine stiano lavorando senza sosta per individuare i responsabili di questi furti che oltre a provocare danni alle attività commerciali, contribuiscono a diffondere un forte senso di insicurezza nella comunità. Per questo è indispensabile una maggiore presenza sulle strade delle forze dell’ordine in maniera tale da scoraggiare furti e atti vandalici”.

Per il presidente di FIPE Siracusa, però, non basta solo incrementare i controlli su strada. “I commercianti sono pronti a fare fronte comune e collaborare con le istituzioni – dice Maurizio Filoramo -. Siamo tutti disponibili a mettere a disposizione delle istituzioni e delle forze dell’ordine i nostri sistemi di videosorveglianza affinché si possano incrementare e potenziare gli strumenti a disposizione per i controlli. In questa maniera si potrebbe creare un sistema integrato tra servizi privati e i mezzi già a disposizione delle istituzioni. Abbiamo già condiviso la nostra disponibilità con la Prefettura e le forze dell’ordine perché è il momento di mettere in atto tutte le azioni necessarie per invertire questa escalation di episodi criminali, sia nel centro storico di Ortigia che nel resto della città”.

Comments

comments

By Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Related Posts

No widgets found. Go to Widget page and add the widget in Offcanvas Sidebar Widget Area.
× Segnala