Il Tar di Catania annulla il voto in 9 sezioni del comune di Siracusa

Si rivota in 9 sezioni del comune di Siracusa. La prima sezione del Tar di Catania ha accolto inparte il ricorso proposto dall’avv. Ezechia Paolo reale, disponendo di rifarsi le elezioni in 9 sezioni. Ciò significa che viene annullata l’elezione del sindaco Italia e si dovrà procedere a nuove elezioni limitatamente a quelle sezioni in cui, dalla verificazione, è emersa una situazione poco chiara. La sentenza è stata emessa pochi minuti fa. Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Sicilia sezione staccata di Catania (Sezione Prima), definitivamente pronunciando sul ricorso introduttivo e sui motivi aggiunti, come in epigrafe proposti.

a) li accoglie nei sensi e nei limiti di cui in parte motiva e, per l’effetto:

– dichiara l’illegittimità delle operazioni elettorali del Comune di Siracusa svoltesi in data 10 giugno 2018 limitatamente alle sezioni nn. 14, 20, 46, 61, 75, 95, 99, 116 e 123, disponendone l’annullamento;

dispone l’annullamento dei verbali dell’Ufficio Elettorale Centrale di Siracusa di ammissione al ballottaggio per l’elezione a sindaco dei candidati Italia e Reale, di proclamazione a sindaco del candidato Italia e di proclamazione degli eletti a consiglieri comunali del Comune di Siracusa;  per il resto li dichiara in parte inammissibili e in parte li rigetta, come in parte motiva.

In approfondimento

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.