Palazzolo: cresce il consenso a sostegno di Luca Cannata con Tinè e Messina anche Francesco Magro

Si allarga il sostegno alla candidatura di Luca Cannata alle prossime elezioni regionali e politiche del 25 settembre. Al sostegno già annunciato del Presidente del Consiglio Comunale Francesco Tinè e del Consigliere Anna Maria Messina, frutto di un percorso condiviso negli ultimi anni da parte dei palazzolesi che per primi hanno aderito al partito di “Fratelli d’Italia” per stima e visioni comuni con Luca e Rossana Cannata, si aggiunge anche il supporto alla candidatura espresso da Francesco Magro già candidato a sindaco.

Luca Cannata ha inaugurato il comitato elettorale di Palazzolo, giovedì scorso.
Accompagnato dal coordinatore provinciale di Fratelli d’Italia, Giuseppe Napoli, e cordialmente ospitato dai consiglieri comunali Anna Maria Messina e Francesco Tinè, l’ex primo cittadino di Avola (candidato sia alla Camera dei Deputati che all’ARS) ha illustrato ai numerosi presenti i punti principali del programma di FDI per il governo della nazione e della regione. Avere il centrodestra al governo e Giorgia Meloni al timone costituirebbe un’occasione eccezionale anche nel percorso di rilancio della Sicilia. “Una forte presenza di FDI nelle assemblee legislative – ha osservato il candidato – renderebbe più certa la realizzazione delle principali opere necessarie alla nostra regione. Dai maggiori investimenti sulle fonti energetiche rinnovabili alla riforma sui rifiuti, con la realizzazione – ove assolutamente dichiarata la sicurezza per la salute – dei termovalorizzatori. Tutto passa dalla sinergia tra Roma e Palermo”. Solo due esempi di riforme necessarie ma “ordinarie che avranno poi un effetto straordinario” per il definitivo salto di qualità.
La serata è stata introdotta e gestita da Francesco Tinè. Il Presidente del Consiglio Comunale di Palazzolo ha messo in evidenza la crescente curiosità dei cittadini verso FDI e la presenza costante di Luca Cannata nella cittadina acrense.
In seguito Napoli ha sottolineato la crescita in termini di consenso in provincia di Siracusa, dovuta alle continue iniziative sul territorio.
Anna Maria Messina nel suo intervento ha ricordato i meriti di Cannata, politico capace per atti prima e per parole poi. Le opere realizzate in due mandati da Sindaco di Avola parlano meglio e al posto di ogni promessa elettorale.
All’incontro ha partecipato l’ex candidato Sindaco Francesco Magro, per annunciare la propria adesione a FDI ed il sostegno a Luca Cannata “capace, come pochi, di essere mostrato come paradigma del politico serio, preparato e coerente che coniuga il fare bene con il parlare chiaro”

Una convergenza trasversale, quindi, quella tra Tinè, Messina e Magro che punta al sostegno forte da Palazzolo alla candidatura dell’ex Sindaco di Avola ed al proseguimento del percorso di crescita del partito a Palazzolo Acreide.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.