Recupero del teatro comunale: dalla Regione in arrivo 215mila euro

Finanziato con 215,668mila euro il progetto presentato dal Comune di Siracusa alla Regione Siciliana per l’ammodernamento del teatro comunale
Nel dettaglio, il progetto prevede importanti interventi per il recupero e il ripristino della copertura, riqualificazione della parte edile, restauro e nuovi degli arredi, impianto audio e illuminazione della scena.
Intanto, si attende È stata valutata congrua l’unica offerta pervenuta al comune di Siracusa per la gestione del teatro comunale. È quella avanzata dall’impresa “Teatro della città srl” che colma il vuoto che si era verificato lo scorso anno quando la gara è andata deserta. La valutazione è stata determinata dalla commissione di gara, presieduta dal dirigente comunale, Enzo Miccoli, per un importo di 200mila euro.
Il bando era stato approvato con determina dirigenziale del 10 luglio dello scorso anno e prevede che possano partecipare operatori che abbiano gestito per almeno 3 anni, in maniera continuativa, un teatro, un auditorium o un sito culturale con una capienza non inferiore a 200 posti a sedere. Il gestore ha il compito di realizzare una programmazione di eventi teatrali, musicali e culturali che offrano al territorio un servizio di qualità e di scelta oculata.
A settembre dello scorso anno era andata deserta la gara per l’affidamento in concessione della gestione, fruizione, valorizzazione e visite del teatro comunale di Siracusa. Era stato pubblicato il verbale con cui ha accertato che entro il termine stabilito del 20 settembre non sono pervenuti plichi contenenti le offerte per cui la gara è stata dichiarata deserta. L’amministrazione comunale ha poi cambiato alcuni parametri e condizioni per rendere appetibile il bando per la gestione del teatro comunale.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.