Siracusa – DEA: “Ripristinare il traghetto dalla zona Isola a Ortigia”, porterebbe benefici anche all’ambiente

Fin dalla sua costituzione, il movimento IDEA ha sempre agito nell’ottica dell’interesse generale per la città di Siracusa. Da due mesi si sta monitorando il territorio, con l’obiettivo di portare a conoscenza dell’Amministrazione di Siracusa delle zone della città che necessitano di interventi: dalle tradizionali buche che caratterizzano alcuni tratti di strada fino al verde pubblico, dagli interventi di urbanistica finalizzati ad una migliore gestione del traffico all’illuminazione pubblica. Non ultimo, anche la spinosa questione dei rifiuti e le problematiche inerenti la zona balneare. Sul punto, l’ultima segnalazione riguarda il traghetto utilizzato da cittadini e turisti per raggiungere Ortigia dalla zona Isola.

“Riteniamo di fondamentale importanza ripristinare un servizio che da sempre ha permesso a migliaia di utenti di spostarsi con facilità – ha dichiarato Nicolò Saetta, coordinatore cittadino di IDEA -. La soluzione, inoltre, si inquadra nell’ottica della sostenibilità, in quanto ridurrebbe drasticamente il numero di macchine presenti in città che, a maggior ragione nel periodo estivo, intasano e le vie principali che conducono al centro storico siracusano. Una minore quantità di veicoli implicherebbe la diminuzione di CO2 nell’aria e dell’inquinamento acustico, oltre a una migliore vivibilità delle suddette strade”.

Già nelle settimana passate, i referenti del movimento IDEA hanno posto all’attenzione dell’amministrazione alcune problematiche. Un’abitudine, nell’interesse dei cittadini, che sarà mantenuta anche in futuro.

“Siamo felici che diverse segnalazioni siano state recepite da chi governa la città – ha concluso Saetta -. È successo per la manutenzione del parcheggio di Via Tersicore, a Fontane Bianche, da sempre importante per residenti e turisti. Per altre questioni attendiamo ancora risposta, ma continueremo a segnalare e ad agire nell’assoluto interesse dei siracusani”.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.