covid

UGL Salute: “Premi Covid non erogati nella loro interezza. Asl di Foggia non mantiene impegni presi”

UGL Salute: “Premi Covid non erogati nella loro interezza. Asl di Foggia non mantiene impegni presi”

“Chissà se nelle orecchie di chi ha deciso di non corrispondere nella loro interezza il premio Covid agli operatori sanitari delle Associazioni di Volontariato in forza al sistema di Emergenza/Urgenza e a quelli della Sanitaservice risuonano ancora le parole di elogio spese per il loro grande contributo nei duri giorni della pandemia. La realtà è che a coloro che sono stati definiti eroi viene in parte negato quanto sottoscritto con intesa sindacale il 28 maggio 2020 e successivamente con protocollo d’intesa del 27 ottobre 2022” dichiarano, dopo l’incontro con il Direttore Generale, Il Direttore Amministrativo, la Dirigente delle Relazioni sindacali…
Read More
Covid –  Politico, ‘I Paesi Ue hanno buttato via vaccini per 4 miliardi’

Covid – Politico, ‘I Paesi Ue hanno buttato via vaccini per 4 miliardi’

"Almeno 215 milioni di dosi di vaccini Covid-19 acquistate dai Paesi dell'Ue all'apice della pandemia sono stati buttati via, con un costo stimato per i contribuenti di 4 miliardi di euro, E si tratta quasi certamente di una sottostima". E' quanto rivela un'analisi di Politico, che si basa "sui dati di 19 Paesi europei, 15 che ci hanno fornito cifre dirette e quattro che sono stati riportati dai media locali." "Alcuni dati risalgono a questo mese, mentre i più vecchi risalgono al dicembre 2022. La Germania, ad esempio, ha fornito a Politico i dati relativi ai suoi rifiuti a giugno",…
Read More
Sanità  -Casi  di Covid in calo, compare la nuova variante EG.5

Sanità -Casi di Covid in calo, compare la nuova variante EG.5

WLTV- 30 luglio 2023 - Continuano a ridursi i nuovi casi di Covid-19 nel mondo. Secondo l'ultima rilevazione dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, tra il 26 giugno e il 23 luglio sono stati registrati 868 mila contagi e 3.700 decessi, con un calo, rispettivamente, del 18% e del 47% rispetto al mese precedente. I contagi sono in calo in tutto il mondo, salvo nella regione del Pacifico Occidentale dell'Oms, che comprende l'Estremo Oriente e l'Oceania: qui è stata registrata una crescita dell'8% dei contagi e del 23% dei decessi. Nell'ultimo mese, quasi il 70% dei casi globali si sono verificati in…
Read More
Sicilia – Covid: incremento di nuovi casi (+118%)

Sicilia – Covid: incremento di nuovi casi (+118%)

Nella settimana tra il 22 e il 28 maggio, in Sicilia, sono stati 610 i casi di contagio da Covid-19, con un notevole aumento percentuale rispetto ai sette giorni precedenti, pari a +118,64%, e un'incidenza media di 13 nuovi positivi ogni 100 mila abitanti.     I dati sono contenuti nel bollettino settimanale redatto dal Dasoe, il dipartimento Attività sanitarie e osservatorio epidemiologico dell'assessorato regionale della Salute, che in una nota sottolinea come l'elevato incremento delle nuove infezioni, pur in linea con la tendenza nel territorio nazionale, sia causato anche da una rilevazione sottostimata nella settimana precedente, per alcuni malfunzionamenti della…
Read More
Sanità, Giuliano UGL: “Da incontro odierno con Aiop segnali positivi verso il rinnovo del contratto Rsa”

Sanità, Giuliano UGL: “Da incontro odierno con Aiop segnali positivi verso il rinnovo del contratto Rsa”

Roma, 7 marzo 2023 - “Siamo tornati oggi a sederci al tavolo della trattativa per il rinnovo del contratto AIOP RSA incontrando i vertici dell’associazione” dichiara Gianluca Giuliano, Segretario Nazionale della UGL Salute. “L’ultima firma apposta sotto un accordo che coinvolge un grande numero di operatori impegnati a garantire assistenza nel settore socio sanitario - prosegue il sindacalista - risale all’ormai lontano 2012. Per questo abbiamo accolto positivamente la volontà della parte datoriale di giungere finalmente ad un accordo in tempi rapidi con l'auspicio di arrivare a sottoscrivere al più presto un contratto dignitoso, che contenga i giusti aumenti salariali…
Read More
Taormina. ospadale S. Vincenzo. il deputato di Sicilia Vera Giuseppe Lombardo denuncia: il reparto di terapia antalgica trasformato in deposito

Taormina. ospadale S. Vincenzo. il deputato di Sicilia Vera Giuseppe Lombardo denuncia: il reparto di terapia antalgica trasformato in deposito

Taormina, 6 marzo 2023 -  Da reparto per la Terapia Antalgica, che avrebbe dovuto ospitare quattro posti di sub intensiva, a deposito di attrezzature inutilizzate. Accade nell'ospedale S. Vincenzo di Taormina e lo denuncia il deputato di Sicilia Vera Giuseppe Lombardo che stamattina ha effettuato un sopralluogo nella struttura sanitaria chiedendo anche chiarimenti in merito all'Asp. "Mentre a Palermo stamattina si discuteva con l'assessore Giovanna Volo del contenimento della spesa sanitaria per il 2023 a causa di un disavanzo di 439 milioni di euro di cui 248 milioni di costi straordinari Covid, ecco che tra i reparti dell'ospedale di Taormina…
Read More
L’inchiesta covid –  ‘La zona rossa avrebbe evitato quattromila morti’

L’inchiesta covid – ‘La zona rossa avrebbe evitato quattromila morti’

"Di fronte alle migliaia di morti e le consulenze che ci dicono che questi potevano essere eventualmente evitati, non potevamo chiudere con una archiviazione": così ha detto il procuratore di Bergamo Antonio Chiappani parlando dell'inchiesta appena chiusa sul Covid nella Bergamasca. "La nostra scelta - ha aggiunto Chiappani - è stata quella di offrire tutto il materiale raccolto ad altri occhi, che saranno quelli di un giudice, di un contraddittorio con i difensori perché è giusto che la ricostruzione la diano gli interessati e da tutto questo ricavare l'esperienza non solo di carattere giudiziario, ma anche scientifico, amministrativo" quindi "una lezione, una…
Read More
Inchiesta sul Covid in Bergamasca – Indagati Conte e Speranza

Inchiesta sul Covid in Bergamasca – Indagati Conte e Speranza

 A tre anni di distanza dallo scoppio della pandemia di Covid che, tra febbraio e aprile 2020, ha straziato la Bergamasca con oltre 6 mila morti in più rispetto alla media dell'anno precedente, è stata chiusa l'inchiesta per epidemia colposa con 19 indagati tra cui l'ex premier Giuseppe Conte, l'ex ministro della Salute Roberto Speranza, il Governatore della Lombardia Attilio Fontana e l'ex assessore della sanità lombardo Giulio Gallera. Il procuratore aggiunto di Bergamo Cristina Rota con i pm Silvia Marchina e Paolo Mandurino, sotto la super visione del Procuratore Antonio Chiappani, hanno tirato le somme di una indagine con…
Read More
SINALP chiede la stabilizzazione dei lavoratori tecnici ed amministrativi assunti a mezzo Selezione Pubblica per titoli e formazione durante il periodo di Emergenza Sanitaria COVID-19 dall’ASP di Palermo

SINALP chiede la stabilizzazione dei lavoratori tecnici ed amministrativi assunti a mezzo Selezione Pubblica per titoli e formazione durante il periodo di Emergenza Sanitaria COVID-19 dall’ASP di Palermo

L'Organizzazione Sindacale SINALP SICILIA, a seguito incontro con i Lavoratori tecnici/programmatori cat. C ed amministrativi a tempo determinato assunti dall'ASP di Palermo, intende portare all'attenzione del Governo Regionale e della politica la grottesca vicenda che vede coinvolti tanti giovani siciliani. Premesso che Con avviso pubblico straordinario del 07/02/2020 ed avviso pubblico del 27/03/2020 l’ASP di Palermo ha indetto una selezione pubblica, o possiamo dire un concorso, solo per titoli e colloqui per il conferimento di diversi incarichi a tempo pieno e determinato, afferenti al personale dirigenziale e al personale sanitario, tecnico ed amministrativo, e tra questi anche i 58 Programmatori…
Read More
Un anno di morti sul lavoro. Nel 2022 una strage: sono 1090 le vittime. La mappatura dell’Osservatorio Vega Engineering.

Un anno di morti sul lavoro. Nel 2022 una strage: sono 1090 le vittime. La mappatura dell’Osservatorio Vega Engineering.

Roma, 31 gennaio 2023 - “Si chiude ancora una volta tragicamente il bilancio di fine anno delle vittime sul lavoro nel nostro Paese. Sono 1.090 i lavoratori che da gennaio a dicembre 2022 hanno perso la vita da Nord a Sud, con una media di oltre 90 vittime al mese. Stiamo parlando ancora di oltre 20 decessi alla settimana e di almeno 3 infortuni mortali al giorno. Sono 790 gli infortuni mortali verificatisi in occasione di lavoro e 300 in itinere (cresciuti del 21% rispetto all’anno precedente quando era maggiormente diffuso lo smart working). Nel periodo gennaio-dicembre 2021, invece, i…
Read More
No widgets found. Go to Widget page and add the widget in Offcanvas Sidebar Widget Area.
× Segnala