ma con certa politica restano “amici”

Baia di Santa Panagia – Moria di pesci : interrogazione dell’on. Paolo Ficara e denuncia alla Procura del deputato Giorgio Pasqua

Baia di Santa Panagia – Moria di pesci : interrogazione dell’on. Paolo Ficara e denuncia alla Procura del deputato Giorgio Pasqua

Continua a tenere banco nella cronaca di tuti i giorni, la moria di pesci e granchi nel mare prospiciente Priolo e all’interno della nella baia di Santa Panagia, nei pressi del pontile dell’ex Consorzio Asi di Siracusa e della raffineria Isab-Sud. Infatti, un’interrogazione urgente è stata presentata da parlamentare siracusano Paolo Ficara al ministero dell’Ambiente. Le immagini riprese da alcuni pescatori, gli articoli e le foto finite sui giornali e nel Web, mostrano la portata di un evento anomalo, per il quale sono in corso precise indagini, tanta denunce e indignazione. “La moria di pesci nel tratto di costa antistante…
Read More
Ass.re Bandiera replica a On.le Cafeo su mandorla di Avola

Ass.re Bandiera replica a On.le Cafeo su mandorla di Avola

Avola 23 ottobre - “Probabilmente l’onorevole Cafeo, in questa vicenda, non brilla dal punto di vista della conoscenza delle sue informazioni. Lo aiuto volentieri. Cogliendo in pieno la bontá di ciò che ho suggerito, al Consorzio della mandorla di Avola, proprio questa mattina, sono stato contattato dal Presidente, avv. Cappello, il quale mi ha chiesto un incontro, sul tema della necessaria attività da sviluppare per il raggiungimento di un marchio di qualità di valenza comunitaria, per la mandorla di Avola, attività che purtroppo, il consorzio, non ha intrapreso in tanti anni, nonostante i suggerimenti in tal senso del Dipartimento Agricoltura.…
Read More
Zone Franche Montane, l’On. Cafeo: “Inaccettabile disinteresse da parte della Regione”

Zone Franche Montane, l’On. Cafeo: “Inaccettabile disinteresse da parte della Regione”

Palermo, 29 settembre 2020 – “Nonostante i due inviti ufficiali rivolti dalla sesta Commissione Finanze e Tesoro del Senato in merito alle disposizioni concernenti l’istituzione in Sicilia delle Zone Franche Montane, l’On. Armao, vicepresidente della Regione Siciliana, ha preferito non presentarsi, adducendo non meglio precisati impegni istituzionali”. Lo dichiara l’On. Giovanni Cafeo, Parlamentare regionale di Italia Viva e Segretario della III Commissione Attività Produttive all’ARS. “L’indifferenza mostrata dal governo su un tema così cruciale per ampie parti del territorio siciliano è sconcertante – prosegue l’On. Cafeo – tale da rasentare la maleducazione istituzionale, come se la presenza del vicepresidente rappresenti…
Read More
Musumeci, più informazione sulle manutenzione degli impianti del petrolchimico

Musumeci, più informazione sulle manutenzione degli impianti del petrolchimico

Musumeci, “continua il Nostro impegno, finalizzato alla trasparenza e informazione sulla zona industriale di Priolo al fine di coinvolgere e tutelare i cittadini. Ho provveduto insieme agli altri membri del Direttivo del PD di Priolo: Sebastiano Costantino, Vincenzo Garofalo, Paolo Ianni, Salvatore Tarascio e Carmelo Fazzina a protocollare alle Autorità competenti, tra le quali in testa: Sindaco e Assessore Ambiente del Comune di Priolo, una richiesta semplice ma altrettanto disattesa sino ad oggi! Quanti di Noi cittadini sono informati sulle manutenzioni degli Impianti della zona industriale?? Avere contezza su quanto accade all'interno degli impianti è fondamentale per conoscere, in anticipo…
Read More
Siracusa, il Tar dà ragione a Pippo Ansaldi

Siracusa, il Tar dà ragione a Pippo Ansaldi

La pubblicazione in data odierna della sentenza emessa dalla Corte di appello di Catania, con la quale i giudici accolgono il ricorso presentato nell’interesse di Giuseppe Ansaldi avverso la delibera consiliare che ne aveva dichiarato la decadenza da consigliere comunale, fa definitivamente giustizia di un torto ingiustamente arrecato alla persona ed alle istituzioni in nome di una strumentale battaglia politica. Aveva ragione Pippo Ansaldi, confortato dall’autorevole parere del Segretario comunale, quando provava a convincere i consiglieri comunali dell’opposizione riguardo alla correttezza del suo comportamento relativamente all’incarico a titolo gratuito espletato nel consorzio dell’Area Marina protetta nell’esclusivo interesse della comunità; incarico…
Read More
La mafia cambia pelle e si riorganizza, ma con certi politici restano “amici”

La mafia cambia pelle e si riorganizza, ma con certi politici restano “amici”

Si pensa che dopo la morte di Totò Riina e degli altri suoi compari corleonesi la mafia stragista, almeno in teoria, si sia ridimensionata. Ma il vecchio quanto valido fenomeno della mafia nella forma organizzata ritorna più potente e pericolosa di prima, in questa nostra moderna società corrotta quasi a tappeto. Lo Stato con nuove leggi sul controllo dei flussi di denaro tenta di arginare il fenomeno criminale, ma le organizzazioni delinquenziali si riorganizzano. È quello degli affari in apparenza leciti, attraverso prestanome messi a capo di aziende e società pulite. In primis troviamo le infiltrazioni negli appalti pubblici, o…
Read More
No widgets found. Go to Widget page and add the widget in Offcanvas Sidebar Widget Area.
× Segnala