Torino

Folla e code al Salone del Libro di Torino, verso un’edizione da record

Folla e code al Salone del Libro di Torino, verso un’edizione da record

Per il Salone del Libro di Torino è stata un'altra giornata di folla con code lunghissime agli accessi del Lingotto Fiere, anche grazie al bel tempo. Tantissima gente agli stand, agli incontri e ai firma copie degli scrittori. Per gli editori si prospettano vendite boom. Presi d'assalto i centri di ristoro, molti dei quali allestiti negli spazi esterni. Tantissimi i ragazzi al padiglione dell'Arena Bookstock. Soltanto alla Lounge allestita come ogni anno dal Circolo dei Lettori sono stati preparati per gli ospiti quasi 2.000 caffè. I bilanci veri con i numeri saranno fatti domani pomeriggio nella conferenza stampa di chiusura…
Read More
Sigarette elettroniche e pubblicità, importante vittoria in Tribunale di Codici

Sigarette elettroniche e pubblicità, importante vittoria in Tribunale di Codici

Roma, 10 maggio 2023  - Vittoria in aula dell’associazione Codici per la tutela dei diritti e della salute dei consumatori. Il Tribunale di Torino ha accolto l’azione inibitoria promossa nei confronti della Smart Evolution Trading Spa. Si tratta di una società il cui oggetto sociale ricomprende la produzione, l’import-export, nonché il commercio all’ingrosso ed al dettaglio di sigarette elettroniche e relativi liquidi di ricarica. Tra i marchi commercializzati rientra la sigaretta elettronica denominata Elfbar, nelle versioni T600 e LostMary BM600, oltre ad altri marchi, tra cui One Lite, Puffbar e Veev. Motivo dell’intervento di Codici è la comunicazione commerciale adottata…
Read More
Torino. Pro Vita Famiglia: Sconcertati da iniziativa Lgbt in parrocchia e da silenzio del Vescovo

Torino. Pro Vita Famiglia: Sconcertati da iniziativa Lgbt in parrocchia e da silenzio del Vescovo

Torino, 27 aprile 2023 - «Siamo sconcertati e allarmati dall’iniziativa promossa, lo scorso 20 aprile, dalla parrocchia di Santa Maria Maggiore nel comune di Poirino, in provincia di Torino, dal tema “L’amore nelle sue forme ed espressioni: sessualità, emozioni, sentimenti. Lgbtq+, tra conoscenza e rispetto” con relatore il parroco don Domenico Cravero, “consulente in sessuologia”. Nonostante il condivisibile intento di promuovere una cultura del rispetto e della convivenza civile, lascia interdetti che una parrocchia si sia fatta promotrice di un evento riconducibile alla galassia Lgbtqia+ e dunque a quelle che sono le sue istanze ideologiche: gender, sessualità fluida, carriera alias…
Read More
Plusvalenze Juve: Giudice indagini preliminari non esclude buona fede

Plusvalenze Juve: Giudice indagini preliminari non esclude buona fede

Torino, 1 dicembre 2022 - Dopo il "terremoto" dei giorni scorsi, culminato con le dimissioni del cda della Juventus , sulla questione delle plusvalenze non e' da escludere la buona fede della societa'. Questo quanto dichiara Ludovico Morello, il gip del Tribunale di Torino che lo scorso 12 ottobre ha respinto le richieste di misure interdittive per Andrea Agnelli e altri indagati dell'inchiesta sui conti della società bianconera. Alla luce degli atti disponibili in quel momento, il giudice procedurale ha scritto che se la Juventus si è attenuta alla prassi standard "risulterebbe difficile ipotizzare un discostamento consapevole, e quindi doloso,…
Read More
Accordo Stellantis, Ugl Metalmeccanici:”Dal futuro del Polo produttivo Torinese si và nella giusta direzione”.

Accordo Stellantis, Ugl Metalmeccanici:”Dal futuro del Polo produttivo Torinese si và nella giusta direzione”.

Roma, 27 ottobre 2021- “Come Ugl riteniamo di aver fatto un passo in avanti sull’accordo firmato a Torino sul futuro del Polo produttivo torinese. Resteremo vigili affinché tutto quanto sottoscritto venga completato senza lasciar spazio a malumori per i lavoratori e aperti sempre al confronto sugli impegni sottoscritti”. E’ quanto sostenuto dall’Ugl Metalmeccanici con il Segretario Nazionale Antonio Spera, Ciro Marino Segretario Provinciale della Federazione Piemontese, le Rsa di Mirafiori e Grugliasco (TO) che hanno preso parte all’incontro con Stellantis. “Abbiamo firmato l’accordo per il Polo produttivo torinese dopo aver ottenuto delucidazioni in seguito alla decisione aziendale, annunciata il giorno…
Read More
Beppe Grillo: “La Tav? È morta…”

Beppe Grillo: “La Tav? È morta…”

"È ancora una stella che fa luce, ma è morta perché la mobilità sta cambiando. Qui a Torino avete inventato di tutto, anche l'alta velocità e non lo capite. Gli industriali, che dovrebbero dirci loro come ci muoveremo fra venti anni, continuano a voler fare buchi nella roccia, svegliatevi. I grandi progetti sono altri...", l'affondo del comico. Che ha poi calcato la mano, così come riportato da TgCom24: "Andate in Svizzera, in Spagna, a Dubai e vedere. Qui si parla solo di spostare merci, ma di che merci parliamo, girano ormai solo più container vuoti [...] La Svizzera ha fatto il Gottardo e poi ha…
Read More
Torino: Questore, Asilo covo cellula sovversiva

Torino: Questore, Asilo covo cellula sovversiva

TORINO, 10 FEB - "L'Asilo di via Alessandria non era un normale centro sociale, ma la base di una cellula sovversiva di un gruppo di anarco-insurrezionalisti sociali che propugna la sovversione dell'ordine democratico partendo dalla protesta di piazza". Dice il questore di Torino Francesco Messina, all'indomani degli scontri al corteo dell'area antagonista. "L'Asilo - aggiunge Messina - era il loro covo. Si tratta di un gruppo che ha esercitato per anni un controllo militare nel quartiere Aurora"
Read More
Tensione alle stelle durante il corteo degli anarchici a Torino -GUARDA VIDEO-

Tensione alle stelle durante il corteo degli anarchici a Torino -GUARDA VIDEO-

Tensione alle stelle durante il corteo degli anarchici a Torino contro lo sgombero dell'Asilo occupato. Ci sono stati scontri sul ponte di corso Regio Parco. I manifestanti hanno lanciato pietre, grossi petardi e incendiato cassonetti. Le forze dell'ordine hanno risposto con lancio di lacrimogeni e getto di idranti.
Read More
Processo Eternit Bis Torino, rigettate le richieste di Stephan Schmidheiny.

Processo Eternit Bis Torino, rigettate le richieste di Stephan Schmidheiny.

Torino, 15 Febbraio 2018 - Torino, Tribunale Penale. Processo Eternit. Udienza del 15.02.2018: Stephan Schmidheiny sottoposto a procedimento penale per il reato di omicidio colposo, con colpa cosciente, presso il Tribunale di Torino per il decesso di due persone, uccise dall’amianto dell’Eternit, in seguito a mesotelioma. Il Sig. Giulio Testore, dipendente Eternit Cavagnolo (il troncone di Eternit bis che è rimasto a Torino), è deceduto nel 2008 per mesotelioma, ed è tra le vittime contenute nel capo di imputazione di Eternit Bis. I famigliari del Sig. Giulio Testore si sono rivolti all’Osservatorio Nazionale Amianto, già costituito parte civile nel processo…
Read More
No widgets found. Go to Widget page and add the widget in Offcanvas Sidebar Widget Area.
× Segnala