Uccisine

Candidata a sindaco della città messicana uccisa il primo giorno di campagna

Candidata a sindaco della città messicana uccisa il primo giorno di campagna

  Una candidata in corsa per essere sindaco in una delle città più violente del Messico è stata uccisa il primo giorno della sua campagna, aggiungendo al bilancio delle vittime quelle che gli esperti dicono potrebbero essere le elezioni più sanguinose del paese nella storia. Bertha Gisela Gaytán è stata colpita in una città appena fuori dalla città di Celaya, dove correva per Morena, il partito di governo del Messico. Un video sui social media mostra un gruppo di attivisti e sostenitori di Morena che camminano per le strade prima che i colpi suonino. Secondo quanto riferito, anche Adrián Guerrero,…
Read More
No widgets found. Go to Widget page and add the widget in Offcanvas Sidebar Widget Area.
× Segnala