omicidio

Omicidio nell’agrigentino, un arresto e perquisizioni

Omicidio nell’agrigentino, un arresto e perquisizioni

Svolta dopo 18 mesi dall'omicidio di Angelo Castronovo, un bracciante agricolo di 65 anni ucciso il 31 ottobre del 2022 nelle campagne dell'agrigentino. Un'ordinanza di custodia cautelare in carcere e decine di perquisizioni personali e domiciliari sono state eseguite all'alba, fra Palma di Montechiaro e Licata, dai carabinieri del comando provinciale di Agrigento. Giuseppe Rallo, residente a Licata ma originario di Palma di Montechiaro è stato arrestato, mentre altri - indagati a vario titolo - sono stati sottoposti a perquisizioni per cercare ulteriori fonti di prova per individuare eventuali complici. Giuseppe Rallo è il cugino del 39enne Enrico Rallo, ucciso…
Read More
Messico, trovata macchina con 7 cadaveri

Messico, trovata macchina con 7 cadaveri

Quanto riferito, venerdì, in una delle città più grandi del Messico, sono stati rinvenuti sette corpi, cinque dei quali decapitati e un altro completamente smembrato. I corpi erano situati in un'auto su una superstrada principale. I pubblici ministeri dello stato centrale di Puebla affermano che gli omicidi erano dettati da motivi legati alla droga, al furto, sino ad arrivare alle estorsioni. Il motivo di tale affermazione è da rintracciare nei messaggi trovati nei corpi che dettagliava il motivo dell'omicidio.   
Read More
Candidata a sindaco della città messicana uccisa il primo giorno di campagna

Candidata a sindaco della città messicana uccisa il primo giorno di campagna

  Una candidata in corsa per essere sindaco in una delle città più violente del Messico è stata uccisa il primo giorno della sua campagna, aggiungendo al bilancio delle vittime quelle che gli esperti dicono potrebbero essere le elezioni più sanguinose del paese nella storia. Bertha Gisela Gaytán è stata colpita in una città appena fuori dalla città di Celaya, dove correva per Morena, il partito di governo del Messico. Un video sui social media mostra un gruppo di attivisti e sostenitori di Morena che camminano per le strade prima che i colpi suonino. Secondo quanto riferito, anche Adrián Guerrero,…
Read More
Attacco a Gaza, uccisi operatori umanitari

Attacco a Gaza, uccisi operatori umanitari

Sette operatori umanitari, tra cui alcuni stranieri, sono stati uccisi in un attacco israeliano a Deir el-Balah, nella striscia di Gaza. Tra le vittime ci sono cittadini polacchi, australiani e britannici. Nell'attacco, che ha colpito l'auto su cui viaggiavano i cooperanti, è rimasto ucciso almeno anche un palestinese. Un'altra vittima aveva doppia cittadinanza, di Usa e Canada. Si ritiene che siano i primi operatori umanitari stranieri ad essere uccisi a Gaza dall'inizio della guerra. L'ong, che insieme alla spagnola Open Arms ha portato il primo carico di aiuti dal mare a Gaza City, ha annunciato di aver sospeso le operazioni…
Read More
Uomo spara alla moglie e si uccide. Avevano lasciato un biglietto

Uomo spara alla moglie e si uccide. Avevano lasciato un biglietto

Un 83enne ha ucciso sua moglie a colpi di pistola e poi si è tolto la vita.È avvenuto la notte scorsa a Cecchina, una frazione di Albano Laziale, ai Castelli Romani. Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, l'uomo avrebbe esploso alcuni colpi di pistola contro la moglie, una 78enne, e poi si sarebbe tolto la vita con la stessa arma. La coppia non aveva figli, entrambi erano malati oncologici. L'omicidio-suicidio, secondo quanto scritto su un biglietto trovato dai militari, sarebbe stato concordato. 
Read More
Accoltella e uccide lo zio: 29 enne arrestato

Accoltella e uccide lo zio: 29 enne arrestato

Omicidio nella notte a Cesano Boscone, nel Milanese. Un 29enne italiano ha aggredito e accoltellato a morte, durante una lite, lo zio di 41 anni, deceduto all'ospedale San Carlo dopo il trasporto in ambulanza in codice rosso. E' successo intorno alla mezzanotte al quartiere Tessera in via don Luigi Sturzo. L'omicida inizialmente scappato dalla scena del delitto si è poi costituito poco dopo alla caserma dell'Arma di Cesano Boscone dove è stato sottoposto a fermo con l'accusa di omicidio. Il sopralluogo effettuato da personale della Sezione Investigazioni Scientifiche del Comando Provinciale Carabinieri di Milano ha permesso di recuperare e sequestrare…
Read More
Sicilia, 87enne tenta un omicidio e poi si suicida a Randazzo nel Catanese

Sicilia, 87enne tenta un omicidio e poi si suicida a Randazzo nel Catanese

Tentato omicidio e suicidio a, nel Catanese. Un 87enne ha tentato di uccidere un uomo di 67 anni sparandogli contro dei colpi di arma da fuoco, poi con la stessa arma si è tolto la vita. Il ferito è stato trasferito nell'ospedale Cannizzaro di Catania con un elicottero del 118. Indagano i carabinieri della compagnia di Randazzo e del comando provinciale di Catania coordinati dalla Procura distrettuale del capoluogo etneo che escludono che ci siano collegamenti con la criminalità organizzata.  Delle due persone, al momento, si conoscono soltanto le iniziali: la persona che ha sparato e poi si è suicidato…
Read More
Omicidio a Palermo, sospettati e perquisizioni in corso per l’omicidio del cameriere algerino

Omicidio a Palermo, sospettati e perquisizioni in corso per l’omicidio del cameriere algerino

Ci sono alcuni sospettati per l'omicidio del cameriere algerino Badr Boudjemai di 41 anni che tutti conoscevano come Samir, avvenuto la notte di sabato a Palermo. Da questa mattina diverse persone sono state portate al comando provinciale dei carabinieri per essere sentiti dagli investigatori. Le indagini hanno avuto un'accelerazione dopo che sono state visionate le immagini dei sistemi di video-sorveglianza e l'analisi del telefonino della vittima. Sono in corso perquisizioni in alcune case. Ancora non è chiaro il movente, non è escluso che potrebbe essere anche futile, legato a qualche lite avvenuta nei pressi del luogo di lavoro. Le indagini…
Read More
Anziano travolto da uno scooter, muore dopo due settimane all’Umberto I: arrestato il conducente per omicidio colposo

Anziano travolto da uno scooter, muore dopo due settimane all’Umberto I: arrestato il conducente per omicidio colposo

I poliziotti della Squadra mobile di Siracusa hanno eseguito un’ordinanza di misura cautelare degli arresti domiciliari nei confronti di un 23enne, ritenuto responsabile di omicidio colposo. Il giovane, il 2 agosto, con il proprio scooter ha travolto un anziano che, a seguito delle lesioni riportate, è deceduto il giorno successivo. L’anziano, un uonmo di 82 anni, fu ricoverato in gravi condizioni, in codice rosso, all’ospedale Umberto I di Siracusa. Era stato investito in viale dei Comuni. Sembra che l’anziano stesse attraversando la strada quando è avvenuto l’impatto con uno scooter di grossa cilindrata, che lo avrebbe travolto. Le indagini per…
Read More
No widgets found. Go to Widget page and add the widget in Offcanvas Sidebar Widget Area.
× Segnala