Ucraina – Vladimir Putin, ‘pronti a negoziare con tutte le parti coinvolte’

Russia pronta a negoziare con tutte le parti coinvolte nella guerra in Ucraina.

Lo ha affermato il presidente Vladimir Putin, accusando Kiev e i suoi alleati occidentali di “rifiutarsi” di negoziare.

Lo riporta il Guardian. Parlando in un’intervista alla televisione di stato Rossiya 1, Putin ha dichiarato: “Siamo pronti a negoziare con tutti i soggetti coinvolti su soluzioni accettabili, ma dipende da loro: non siamo noi a rifiutarci di negoziare”.

Il presidente russo ha affermato che l’Occidente punta a “dividere” la Russia. Putin si è detto “sicuro al 100%” che la Russia distruggerà i missili Patriot statunitensi inviati in Ucraina.

L’Occidente sta cercando di “dividere” la Russia in Ucraina. Lo ha detto oggi il presidente russo Vladimir Putin, dopo oltre dieci mesi di offensiva militare del Cremlino contro il suo vicino. “Tutto si basa sulla politica dei nostri avversari geopolitici, che mirano a dividere la Russia, la Russia storica”, ha denunciato in un’intervista Putin, di cui è stato trasmesso un estratto dalla televisione russa, assicurando che “l’obiettivo” di Mosca era “ben altro: unire il popolo russo”.

 “Questa mattina è stato lanciato un allarme aereo in Ucraina. Lo riporta l’Ukrainska Pravda. A darne notizia è anche il Guardian precisando che “le sirene stanno suonando a Kiev e in altre regioni ucraine”. L’amministrazione comunale della capitale ucraina ha esortato le persone a recarsi nei rifugi dopo l’annuncio dell’allerta aerea. Anche il sindaco di Mykolaiv, nel sud del paese, ha avvertito dell’allarme aereo.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.