Vinciullo: Iniziati, i lavori di messa in sicurezza della Strada Regionale 6 “Cozzoflua-Scivolaneve” fra Pachino e Portopalo.

Sono finalmente iniziati i lavori di manutenzione straordinaria e di messa in sicurezza della Strada Regionale 6 “Cozzoflua – Scivolaneve” grazie alle risorse stanziate durante la scorsa Legislatura. Lo dichiara Vincenzo Vinciullo, Presidente emerito della Commissione ‘Bilancio e Programmazione’ all’ARS.

Come si ricorderà, in fase di approvazione della Finanziaria, era stato approvato in Aula un mio emendamento all’art. 10 comma 1 della Legge Regionale 15/05/2015 n.9 “Attuazione Programma Straordinario di interventi sulle infrastrutture stradali di viabilità secondaria” che assegnava per le strade provinciali siciliane 30 milioni di euro.

Successivamente, la somma è stata ridotta a 20 milioni e alla provincia di Siracusa è stata assegnata, correttamente, una quota pari al 9% dell’intero stanziamento.

Le Strade Provinciali che sono state finanziate sono 5 e fra queste la S.R. 6 “Cozzoflua-Scivolaneve” per 570.000 euro e la S.R. 8 “Pachino-Maucini” per 470.000 euro.

Il 6 ottobre 2017, ancora quindi con il vecchio Parlamento, sono stati assegnati alla provincia di Siracusa 1.823.903,89 euro quale contributo straordinario assegnato con DDG 385 del 31 dicembre 2015, sempre durante la vecchia Legislatura.

La Provincia ha, a suo tempo, celebrato la gara e i lavori di manutenzione straordinaria erano stati già assegnati da tempo.

La strada regionale, nel frattempo, si è trasformata in una colabrodo ormai impercorribile.

Le aziende agricole e le cooperative che insistono su detta strada non sono più in grado di fare arrivare i mezzi nelle proprie aziende, con il rischio che i prodotti agricoli rimangano invenduti.

Nelle scorse settimane, più volte avevo sollecitato, anche attraverso un comunicato stampa, la ex Provincia regionale di Siracusa a dare immediata esecuzione al provvedimento di aggiudicazione dei lavori, per iniziarli con la celerità del caso, dal momento che non era più sopportabile un’ulteriore perdita di tempo, con gli automobilisti disperati che non sapevano più come proseguire.

In questi giorni, finalmente, come dicevo, i lavori, finanziati nella scorsa Legislatura, sono iniziati e la strada verrà riportata in condizioni di sicurezza, così che, ha concluso Vinciullo, tutti i cittadini di Pachino e Portopalo, nonché i numerosi turisti e gli operatori economici che la utilizzano, potranno percorrerla con la dovuta tranquillità e con la dovuta serenità.

Un altro obiettivo lungamente inseguito è stato raggiunto, a dimostrazione dell’ottimo lavoro svolto nella scorsa Legislatura.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.