Bilancio comune di Noto, parere sfavorevole dei revisori dei conti

Siracusa, 16.12.19 – Sul parere non favorevole dei revisori dei conti per quanto riguarda il bilancio preventivo 2019 del Comune di Noto, questa la nota di Alda Altamore, segretario provinciale della Uil Fpl: “Il parere non favorevole espresso dai revisori dei conti sul bilancio preventivo del 2019 del Comune di Noto, unito alla notizia che solo oggi sono stati inviati per il pagamento i mandati dello stipendio di novembre, ci portano a pensare che per i dipendenti del Comune di Noto si presenta un Natale ben triste, considerato che in data 16 dicembre, casomai, ci si aspetta il pagamento della tredicesima e dello stipendio di dicembre”.
“La sensazione, che di gran carriera ci pare divenire realtà, è quella di un Ente che vive al di sopra delle proprie possibilità – ha aggiunto il segretario provinciale della Uil Fpl -, e che da un lato ostenta una grandeur a questo punto priva di basi, mentre dall’altra lascia i propri dipendenti, i quali, ricordiamolo, avanzano migliaia di euro di salario accessorio, financo senza la possibilità di un tranquillo Natale. Speriamo di essere presto smentiti coi fatti, ma siamo davvero preoccupati che la “sordità” di sindaco e amministrazione alle legittime richieste dei dipendenti nasconda una crisi profonda la cui resa dei conti qualcuno cerca di allontanare il più possibile nel tempo. Le recenti vicissitudini di altri enti della provincia siracusana, ahinoi, ci portano a temere per la tenuta di un comune, quello di Noto, evidentemente già alle corde”.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.