Fenomeno abusivismo commerciale, quasi 2mila controlli in un anno


Sono quasi 2mila gli accertamenti eseguiti dai vigili urbani per contrastare il fenomeno dell’abusivismo commerciale a Siracusa. La notizia emerge dalla seduta del consiglio comunale, dedicata al question time, In particolare, era stata la consigliera comunale, Chiara Catera a presentare un’interrogazione con cui ha chiesto all’amministrazione e ai dirigenti comunali quali iniziative siano state poste in essere per arginare l’abusivismo commerciale. Hanno risposto l’assessore Randazzo, il comandante della Polizia municipale, Miccoli e il dirigente del settore Attività produttive, Migliore. Il fenomeno viene contrastato dalla sezione annona della Municipale, composta da 6 elementi che giornalmente controllano i mercati di Ortigia e di via Giarre, oltre ai 3 settimanali. Inoltre, da aprile a settembre vengono intensificati i controlli sulla contraffazione con nuclei interforze.

Nel secondo semestre del 2018 sono stati contestati 67 verbali di occupazione del suolo pubblico, sono stati effettuati 1.750 accertamenti con 40 sequestri di merce. L’Amministrazione intanto sta provvedendo ad aggiornare il Puc, che sarà poi sottoposto al Consiglio, e sta censendo i posti vacanti nei due mercati giornalieri.

Quanto alla riqualificazione dell’area del cimitero, oltre ai controlli periodici, è stato predisposto un prototipo di chiosco per la vendita dei fiori da far approvare agli organi competenti.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.