Internet veloce: bene emendamento salva produzione italiana Prysmian

Roma, 17 gennaio 2023 – “Accogliamo con grande soddisfazione l’introduzione di una norma per salvare la produzione di fibra ottica di qualità italiana Prysmian, contro il dumping di scarsa qualità cinese”.

Questo il commento del Vice Segretario Generale UGL Luigi Ulgiati e del Segretario Nazionale UGL Chimici Eliseo Fiorin in merito all’emendamento sull’integrazione della normativa nel Golden Power, che introdurrà una clausola nei bandi di gara del PNRR per Internet veloce, prevedendo l’utilizzo di cavi di alta qualità: “Le nostre indicazioni sono state recepite dal Governo, su una vertenza che ci vede da tempo in prima linea a tutela delle produzioni italiane e dei lavoratori della Prysmian.

Questa norma – spiegano Ulgiati e Fiorin – è stata già applicata in altri Paesi Europei come ad esempio in Francia, dove è tangibile il positivo risultato in termini di salvaguardia dei posti di lavoro e qualità prodotto. Tutto ciò, oltre a difendere il Made in Italy, consentirà di dare una ritrovata prospettiva aziendale ai dipendenti della FOS Prysmian di Battipaglia con i quali, da tempo, ci battiamo per questa soluzione.

Riteniamo – concludono i due rappresentanti sindacali – che questo importante segnale di salvaguardia delle nostre produzioni italiane di qualità a fronte della concorrenza massiva dalla Cina, debba essere incentivato anche in altri settori, come nella produzione di pannelli fotovoltaici e microchip”.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.