Marziano aderisce al documento anti sovranista 

Anche l’ex assessore regionale Bruno Marziano condivide il contenuto  del documento  sottoscritto  da note personalità siracusane  come Marco Fatuzzo, Roberto Fai, Pippo Ansaldi, Roberto De Benedictis Antonio Gelardi, Antonio Rotondo ed altri  che sostanzialmente lanciano un appello per una riunione  di forze  attorno  e verso il  Partito Democratico, “unica forza in grado di competere  con le visioni divergenti di stampo sovranista” , attraverso un programma politico ed ideale che ritenga prioritari il superamento delle diseguaglianze sociali , le politiche attive del lavoro, l’attenzione alla istruzione e formazione, sanità ed ambiente   .

“Apprezzo – dice Marziano – le dichiarazioni di queste personalità che guardano con attenzione alla linea politica del segretario del PD  Nicola Zingaretti  con l’idea di radicare nei Comuni un partito aperto, plurale , dialogante, che guardi al rinnovamento generazionale  e alle competenze , ed ad un recupero  del confronto con i corpi intermedi.

Ritengo che con queste personalità cittadine, e con altre , in particolare  giovani e donne  che negli negli tempi hanno manifestato un rinnovato interesse ad essere parte attiva di scenari politici,  si possa fare un percorso comune per un partito  non litigioso ma inclusivo. Che si ponga alle spalle l’era    del leaderismo  per recuperare  la collegialità di una comunità”.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.